Trattamento di laringite in un bambino

Contenuto dell'articolo

La causa della laringite può essere un'infezione e un fattore non infettivo. Tra i microrganismi patogeni spesso rilevati:

  • infezione virale (morbillo, influenza, varicella, adenovirus);
  • batteri (streptococchi, stafilococchi, pneumococchi);
  • funghi (candida, muffa).

L'infezione si verifica sullo sfondo di ridotta immunità. Le infezioni sono predisposte a cattiva alimentazione, aria inquinata, ipotermia frequente, infezioni gravi, diabete, ipotiroidismo, malattie autoimmuni, una tendenza alle allergie e comunicazione con persone malate.

Soprattutto spesso, raucedine nei bambini appare dopo un forte pianto o capriccio. Il fumo passivo aumenta anche il rischio di infiammazione dell'orofaringe e della laringe.

A seconda della forza del fattore provocante e della persistenza della difesa immunitaria, la laringite si manifesta con vari gradi di gravità. Una condizione pericolosa è la groppa, che predispone:

  • lume più stretto della laringe;
  • fibra sciolta;
  • terminazioni nervose più sensibili;
  • caratteristiche del sistema linfatico, la tendenza alle allergie, la diatesi;
  • raffreddori frequenti

Sintomi clinici e diagnosi

Per sospettare laringite in un bambino, è sufficiente prestare attenzione al suo comportamento. Primo, c'è capricciosità, pianto, sonnolenza, aumento della sudorazione e diminuzione dell'appetito. Poi c'è la traspirazione nell'orofaringe, raucedine, difficoltà respiratorie e una tosse "abbaiante". Inoltre, la rinite e la congestione nasale possono unirsi, rendendo difficile la respirazione nasale.

Se si inizia il trattamento della malattia nella fase iniziale, la tosse si trasforma rapidamente in una forma produttiva, l'escrezione dell'espettorato diventa più facile e la mancanza di respiro diminuisce. La temperatura in questo caso potrebbe rimanere normale.

La progressione della patologia porta ad afonia, debolezza della tosse, febbre febbrile, aumento della mancanza di respiro e comparsa di attacchi di tosse (di solito di notte).

In assenza di terapia, può iniziare il laringospasmo. È causato dal crescente gonfiore dei tessuti e dal restringimento del lume della laringe. Man mano che la groppa progredisce, la respirazione diventa difficile, rumorosa, la pelle diventa blu e il cuore è disturbato.

L'apporto insufficiente di ossigeno porta allo sviluppo dell'ipossia cerebrale, che si manifesta con vertigini e confusione di coscienza.

trattamento

Come trattare la laringite incipiente nei bambini? Se la causa della laringite è stabilita in tempo, la sua progressione può essere prevenuta e le complicazioni possono essere evitate. Le misure terapeutiche sono finalizzate a:

  • prevenire la diffusione dell'infiammazione, che consente di limitare l'attenzione patologica;
  • riduzione di gonfiore e iperemia delle mucose;
  • irritazione ridotta del recettore;
  • respiro
  • riduzione della tosse;
  • avvertimento del laringospasmo.

Il rispetto delle raccomandazioni consente di migliorare l'effetto terapeutico dei farmaci:

  • riposo a letto. È vietato correre, camminare per strada, il che può aggravare il corso della malattia;
  • limitando il carico sulle corde vocali. Certo, è quasi impossibile mettere a tacere un bambino, ma controllare il volume della conversazione e la sua durata è compito dei genitori;
  • mantenere la temperatura e l'umidità ottimali nella stanza dei bambini;
  • la pulizia regolare nella stanza consente di inumidire l'aria, facilitare la respirazione e ridurre il numero di allergeni;
  • bevanda calda abbondante Liquidi alcalini (latte con soda o acqua minerale non gassata Borjomi 1: 1), composte calde, bevande alla frutta o tè sono raccomandati. La bevanda dolce non è raccomandata. Un adeguato regime di consumo consente di accelerare l'eliminazione delle tossine e ridurre la gravità dell'intossicazione;
  • la nutrizione dovrebbe essere vitamina. E 'vietato cibi caldi e freddi, cibi piccanti, salati e grassi;

Terapia farmacologica

Per curare la laringite, è necessario osservare rigorosamente la prescrizione del medico, in particolare il dosaggio e la durata del trattamento. Se si smette di assumere i farmaci, c'è il rischio di restituire i sintomi con maggiore intensità o un processo infiammatorio cronico.

Il medico curante può prescrivere antistaminici, che riducono il gonfiore della mucosa e hanno anche un piccolo effetto sedativo:

  1. Fenistil sotto forma di soluzione, viene dosato in gocce;
  2. Zyrtec: da sei mesi;
  3. Zodak nella forma di una soluzione è applicato da un anno di età, le targhe sono permesse a partire da sei anni;
  4. Tsetrin - da un anno (lo sciroppo), da sei anni - pillole;
  5. Claritin - da due anni.

I farmaci antitosse o espettoranti sono prescritti per facilitare la respirazione, ridurre l'insufficienza respiratoria e garantire un sonno ristoratore per il bambino. A tale scopo possono essere usati Gerbion (piantaggine), Sinekod, Libeksin, Bronholitin, Stoptusin, Tusupreks o Codelac.

Se si soffre di una tosse umida con espettorato difficile da trasudare, è consigliabile utilizzare Erespal, Pertussin, Prospan, Gedeliks, Alteyka, Herbion (primula), Ambroxol o Acetilcisteina.

I seguenti farmaci sono usati per il trattamento locale:

  1. Furacilina, clorexidina, clorofillite, Givalex o Tantum Verde con lo scopo di sciacquare l'orofaringe;

Il risciacquo è vietato fino a 4 anni di età a causa del rischio di sviluppare broncospasmo.

  1. irrigazione della gola con Bioparox, Orasept o Tantum Verde. La procedura è vietata per i bambini piccoli, in quanto vi è il rischio di laringospasmo;
  2. le losanghe vengono assorbite da Strepsils, Dekatilen, Faringosept, Falimint o Lysobact. Se il bambino non sa come sciogliere la pillola, può essere schiacciato in polvere e versato gradualmente sulla mucosa della guancia.

Il risciacquo deve essere eseguito nel rispetto delle regole:

  • la soluzione deve essere calda per evitare irritazioni e ustioni della mucosa;
  • la procedura viene eseguita un'ora dopo il pasto;
  • dopo il risciacquo non bere o mangiare per mezz'ora;
  • durante il giorno è necessario alternare soluzioni medicinali;
  • le soluzioni a base di erbe sono utilizzate con attenzione se il bambino ha una maggiore tendenza alle allergie.

Per combattere la febbre, dovrebbero essere usati antipiretici senza acido acetilsalicilico. I medici raccomandano l'uso di Panadol, Efferalgan, Cefecon o Paracetamol sciroppo. Tutti questi farmaci sono fatti di paracetamolo, quindi sono consentiti per i bambini. È inoltre possibile prescrivere Ibufen, che appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei.

I farmaci antibatterici e antivirali sono usati solo quando la natura infettiva confermata della malattia.

Procedure fisioterapeutiche

Come trattare la laringite nei bambini con inalazione? Hanno un buon effetto e possono essere utilizzati anche dai bambini. Per facilitare la procedura, è possibile utilizzare un nebulizzatore. Ha molti vantaggi:

  1. controllo della temperatura, perché il vapore caldo può bruciare la mucosa e rallentare il processo di guarigione;
  2. dosaggio accurato dei farmaci, che è particolarmente importante nel trattamento dei bambini;
  3. facilità di inalazione;
  4. non c'è bisogno di sincronizzare la respirazione con il funzionamento del dispositivo.

La procedura ha alcune caratteristiche:

  • si tiene un'ora dopo aver mangiato;
  • dopo l'inalazione non dovrebbe andare al freddo, mangiare o bere per mezz'ora;
  • non è effettuato con una febbre superiore a 37,5 gradi;
  • nel processo di inalazione è vietato parlare, è necessario respirare con calma;
  • utilizzando un nebulizzatore non è possibile l'olio inale e le soluzioni a base di erbe;
  • Dopo la procedura, il dispositivo deve essere accuratamente lavato per evitare la contaminazione;
  • per il dispositivo è consentito utilizzare solo la soluzione salina, che deve essere diluita con la medicina per ottenere una certa concentrazione.

Il farmaco per inalazione è selezionato in base alla suscettibilità allergica e alla gravità della malattia.

Utilizzando un nebulizzatore, è possibile effettuare l'inalazione con Interferone (agente antivirale), acqua minerale Borjomi non gassata, soluzione salina, Lasolvan, Rotokan, Sinupret e Tonsilgon. L'inalazione permette di idratare la membrana mucosa, ridurre la sua irritazione, alleviare l'espettorazione dell'espettorato a causa della dissoluzione dell'espettorato, nonché ridurre la gravità dell'infiammazione e del gonfiore della mucosa.

Se ti vengono prescritti diversi tipi di inalazioni, devi seguire l'ordine di utilizzo dei farmaci in base alla loro azione:

  • un farmaco broncodilatatore viene prima iniettato, per esempio, Ventolin o Berodual. Ti permette di eliminare il broncospasmo e facilitare la rimozione dell'espettorato;
  • quindi viene utilizzato un espettorante, ad esempio, Lasolvan o Fluimucil;
  • quest'ultimo può essere usato antinfiammatorio (Rotokan, Sinupret) o antisettico (Fluimucil-antibiotico, Dekasan).

L'inalazione nel modo consueto (sul tegame) può essere fatta con un decotto di calendula, farfara, gemme di pino, camomilla e salvia. Puoi anche aggiungere un paio di gocce di olio essenziale (tea tree, eucalipto, cedro). L'inalazione alcalina può essere preparata aggiungendo 5 g di soda alle patate bollite.

L'inalazione con Pulmicort viene eseguita con la minaccia del laringospasmo e durante il suo sviluppo. Questo farmaco ormonale consente di ridurre rapidamente il gonfiore dei tessuti e facilitare la respirazione.

Nei casi cronici, sono raccomandati elettroforesi, esposizione ultravioletta, UHF e terapia a microonde.

In assenza di febbre, puoi tenere caldi pediluvi per il flusso di sangue alle gambe e ridurre il gonfiore delle corde vocali e della mucosa laringea. Il seno strofina il grasso animale o la medicina Dr. mamma. La procedura viene eseguita per la bronchite, che si sviluppa come complicazione della laringite. A rischio di sfregare è vietato lo sfregamento.

Sopportare la malattia, dovrebbe essere impegnata nel rafforzare il sistema immunitario. Per fare questo, è possibile utilizzare farmaci omeopatici, vitamine Multitabs, Supradin e mezzi non farmacologici. Trattamenti idrici, corretta alimentazione e cambiamenti climatici sono particolarmente utili per i bambini.

Come trattare la laringite in un bambino

È noto che la laringite è una malattia molto grave che colpisce spesso i bambini. Espresso nell'infiammazione della laringe e delle corde vocali, i proventi sono difficili. Di regola, la malattia è una complicazione di un raffreddore o influenza. Tutti i genitori dovrebbero sapere come trattare la laringite in un bambino. Esistono molti metodi diversi per trattare questa malattia, tradizionale e alternativa.

Come trattare la laringite nei bambini

La ragione dello sviluppo di questa malattia nei bambini è che il loro rinofaringe non è ancora completamente sviluppato e non può resistere a virus e infezioni. Quando si verifica laringite, un naso che cola appare nel neonato, la gola diventa rossa e gonfia, come si vede nella foto. Il bambino soffre di tosse secca o abbaiante con laringite. La temperatura può aumentare drammaticamente. La laringite nei bambini manifesta ansia. I bambini al di sotto di un anno hanno urla con respiro sibilante. Il trattamento della laringite dovrebbe essere completo.

Per inalazione

Tali procedure sono ben accette nel processo di trattamento. Particolarmente utile per l'inalazione di bambini con laringite nebulizzata. Questo dispositivo spruzza piccole particelle della soluzione con il farmaco. A causa di ciò, le sostanze curative che il bambino respira penetrano direttamente nel sito della malattia. Non meno efficace inalazione di vapore convenzionale. Per tali procedure possono essere utilizzati sia rimedi casalinghi che medicinali, ad esempio "Lasolvan", "Desametasone", "Idrocortisone", "Berodual".

farmaci

La laringite non va via da sola, se trovi che i sintomi del bambino devono essere ridotti a un medico. Lo specialista farà una diagnosi accurata e scriverà una prescrizione per quelle medicine che aiuteranno il bambino. Il medico prescriverà farmaci, gargarismi, inalazioni e altri farmaci. Il fattore determinante è la forma della malattia e la sua gravità. La laringite viene trattata con i seguenti farmaci.

antibiotici

Tali farmaci sono sempre con grande cautela, prescritti ai bambini a causa della vasta lista di effetti collaterali. La loro ricezione è utile, solo se è stato possibile stabilire che la laringite è di natura batterica. Pertanto, è necessario prima eseguire un esame emocromocitometrico completo e accertarsi che la malattia non sia virale. Prescrivere tali antibiotici:

  1. "Amoxiclav". Il principale ingrediente attivo è la penicillina. Ci sono pillole e sospensioni. Il dosaggio e la durata del ricovero per un bambino vengono calcolati individualmente, in base al suo peso.
  2. "Bioparox". Spray per irrigazione a spruzzo. Vietato ai bambini sotto i tre anni. Una settimana deve essere fatta due iniezioni 4 volte.
  3. "Ceftriaxone". Soluzione per iniezioni endovenose o intramuscolari. Per i bambini lasciano ancora la sospensione. Il dosaggio è prescritto in base al peso.

compresse

I farmaci per il trattamento della malattia saranno diversi. I farmaci antistaminici, ad esempio, Klaritin, Zodak saranno sicuramente necessari. Aiuteranno ad alleviare il gonfiore delle mucose e ad avere un effetto calmante. Avrai bisogno di pillole per la tosse, asciutte o bagnate, solleticate le pastiglie per la gola. Se la temperatura del bambino aumenta, dovresti dare una febrifuga.

L'elenco delle compresse efficaci per laringite:

  1. "Mukaltin". Un farmaco antitosse che non ha praticamente controindicazioni. Il dosaggio è determinato dal medico.
  2. "Paracetamolo" e analoghi. Le compresse vengono somministrate ai bambini con il decorso della malattia con febbre. Il dosaggio dipende dall'età e dal peso corporeo, è determinato individualmente.
  3. "Suprastin". Rimuove il gonfiore, impedisce l'inizio della falsa groppa. Risolto sin dalla nascita. Il farmaco è una bevanda ad azione rapida tre volte al giorno, a metà compresse in acqua.

sciroppo

  1. "Lasolvan". Sciroppo del bambino espettorante viene assunto durante i pasti con acqua. Prendi da 2,5 a 5 ml di sciroppo più volte al giorno. Il corso è di 5 giorni. Estenda il permesso solo con la prescrizione del medico.
  2. "Nurofen". Allevia il dolore, l'infiammazione, abbassa la temperatura. Il dosaggio di sciroppo per i bambini è prescritto esclusivamente dal medico curante. Il medicinale è disponibile nei gusti arancia e lampone.
  3. "Prospan". Lo sciroppo allevia il mal di gola, aiuta la tosse. I bambini al di sotto di un anno dovrebbero bere 2,5 ml due volte al giorno, fino a sei anni - nella stessa quantità tre volte. Gli scolari possono prendere 5 ml tre volte.

spruzzare

Elenco di farmaci efficaci:

  1. "Orasept". Spray per il trattamento del mal di gola e di altre malattie otorinolaringoiatriche, ad esempio laringotracheite. Il farmaco è autorizzato a utilizzare per i bambini di età superiore ai due anni. Dovrebbe essere tre volte al giorno per fare tre iniezioni al bambino.
  2. "Lugol". Un buon spray che allevia l'infiammazione della laringe. Consentito di accettare bambini da sei mesi. Due o tre volte al giorno fai diverse iniezioni, trattenendo il respiro. Il farmaco non ha praticamente controindicazioni.
  3. "Geksoral". Antisettico locale per il trattamento delle malattie otorinolaringoiatriche. Si consiglia ai bambini di fare un'iniezione due volte al giorno.

Rimedi popolari

Prova queste ricette offerte dalla medicina alternativa:

  1. Assicurati di fare i gargarismi con il decotto. Unire tre cucchiai di corteccia di quercia, radici di Potentilla, salvia e un - finocchio. Mescolare accuratamente 3 cucchiai. l. raccogliere 1 litro di acqua bollente, lasciare per qualche ora. Lascia che il bambino faccia gargarismi tre volte al giorno con questa soluzione.
  2. Mescolare due tuorli con un cucchiaino di zucchero e un pezzetto di burro. Battere accuratamente la miscela. Dare al bambino mezzo cucchiaino ogni tre ore.
  3. 3 fogli di lavaggio aloe, scorrere attraverso il tritacarne. Versare in un bicchiere. Il succo risultante diluito con acqua 1: 1. Lascia che il bambino faccia gargarismi 4-5 volte al giorno.

Caratteristiche del trattamento della laringite nei bambini a casa

Dobbiamo rispettare le seguenti raccomandazioni:

  1. Tieni il bambino a letto. È desiderabile che non abbia sforzato l'apparato vocale e abbia parlato poco.
  2. Mantieni la stanza fresca, umida e fresca.
  3. Mantieni il bambino a bere molta tisana, latte caldo. Puoi dare acqua di guarigione alcalina.
  4. Dai da mangiare al bambino cibo moderatamente caldo, non troppo freddo o caldo. Elimina la soda.
  5. Le caratteristiche del trattamento a casa dipendono dalla forma della malattia.

Laringite stenosante acuta

Questa è una forma molto pericolosa della malattia, che è anche chiamata falsa groppa. Caratterizzato da un forte gonfiore della laringe, a causa del quale il bambino può anche soffocare. L'attacco inizia all'improvviso. Il primo soccorso per laringite di questa forma deve essere immediato, quindi è necessario chiamare immediatamente un medico. Mentre aspetti il ​​dottore, prepara i pediluvi del bambino. Chiudilo con lui in bagno, riempilo di acqua calda e lascia che respiri a vapore per qualche minuto. Se funziona, quindi inalare un nebulizzatore o vapore con qualche tipo di droga.

JMedic.ru

L'infiammazione della laringe in un bambino è accompagnata da una tosse secca, hackerante e senza rilievo. Questo sintomo crea disagio per il bambino stesso ed è molto spaventoso per i suoi genitori. Alcuni sono anche a conoscenza di attacchi d'asma, che possono complicare la malattia in un bambino dalla nascita a cinque anni. Mamme e papà si rendono conto: nonostante il fatto che la laringite nei bambini sia un fenomeno frequente, è spesso complicata da ARVI, solo uno specialista dovrebbe essere coinvolto nel suo trattamento.

Perché i bambini soffrono di laringite

Laringite da bambini si verifica per una serie di motivi. Alcuni di loro sono legati all'età.

  1. Caratteristiche anatomiche La laringe nei bambini è anatomicamente stretta, e la membrana mucosa che le allinea è sciolta. Pertanto, la laringite si verifica almeno una volta ogni cinque e in ogni tre bambini di età compresa tra uno e cinque anni.
  2. SARS, influenza e parainfluenza, scarlattina, morbillo e altre malattie virali. La pratica pediatrica mostra che nell'80-90% dei casi la laringite è di natura virale. I genitori dovrebbero capire che anche con una rinite fredda comune in un bambino, se non trattata, l'infiammazione della mucosa nasale può semplicemente diffondersi alla gola e alla laringe.
  3. Allergy. L'iperemia della mucosa laringea in un bambino può essere causata da allergeni macerie: prodotti chimici domestici, vernici e vernici, plastica di bassa qualità, gomma o giocattoli morbidi, indumenti sintetici, peli di animali, polvere, polline delle piante e altri.
  4. Ipotermia. La laringite può manifestarsi in un bambino che ha inalato aria fredda, ha avuto una brutta copia o ha bagnato i piedi.
  5. Aria interna secca.
  6. Ambiente inquinato È stato dimostrato che l'infiammazione della laringe nella forma acuta e cronica è più comune nei pazienti pediatrici che vivono in grandi città o vicino a grandi imprese industriali.
  7. Fumo passivo. Un bambino di età pari o superiore a un anno può spesso ottenere laringite se fuma uno o entrambi i genitori.
  8. Irritazione meccanica Una laringe in un bambino si infiamma a causa di un forte grido, pianto, canto, ecc.
  9. Corpi estranei I genitori di un bambino di età inferiore ai tre anni devono assicurarsi di non "assaggiare" piccoli oggetti. La laringite non è la conseguenza più triste della loro aspirazione. Può verificarsi asfissia

I sintomi della laringite pediatrica

La laringite in un bambino si manifesta, di regola, con sintomi improvvisamente specifici e non specifici.

  1. Raucedine. A causa del restringimento del lume della laringe, della parziale non-chiusura delle corde vocali, la voce del bambino cambia.
  2. Tosse. Nella fase iniziale della malattia in un bambino, è secco, improduttivo, parossistico. Si intensifica di sera e di notte, impedisce al paziente di dormire e talvolta arriva al soffocamento. Con il giusto trattamento, dopo alcuni giorni l'espettorato inizia gradualmente a separarsi, il bambino si schiarisce la gola. Questo cambiamento nei modelli di tosse segnala l'inizio del recupero.
  3. Mal di gola Può essere di intensità variabile, da piccoli graffi a una sensazione di bruciore insopportabile. I bambini di 3-4 anni possono già descrivere questo sintomo. I genitori di un bambino al di sotto di un anno dovrebbero essere prudenti se il bambino piange ed è capriccioso, specialmente durante i pasti (il dolore alla gola quando la laringite peggiora durante la deglutizione).
  4. Aumento della temperatura Di solito, è subfebrile. Ma l'infiammazione della laringe sullo sfondo del virus
    può causare febbre e 39-40 ° C.
  5. Dispnea, cianosi. A causa del restringimento della laringe, un bambino può sperimentare insufficienza respiratoria.
  6. Disturbi di benessere generale. L'appetito di un bambino diminuisce, diventa pigro e capriccioso.

Come e cosa trattare l'infiammazione laringea di un bambino

Quando esamina un bambino con laringite, il medico osserva il rossore e il gonfiore della gola mucosa, della laringe e delle corde vocali (sono ispessiti e non completamente chiusi). C'è un diverso grado di restringimento del lume della laringe. Sangue clinico, bakposev faringeo e altri test possono essere presi da un piccolo paziente per comprendere la natura della malattia.

Se l'infiammazione della laringe non è accompagnata da stenosi, il bambino non è ricoverato in ospedale. I suoi genitori spiegano come dovrebbe essere il trattamento della laringite nei bambini a casa. Ci sono diverse regole generali:

  1. L'aria nella stanza in cui si trova il paziente deve essere fresca e umidificata. Due o tre volte al giorno è necessario eseguire la pulizia con aria e acqua. Se possibile, acquista e usa un umidificatore.
  2. Il bambino deve essere innaffiato spesso. Può essere offerto tè debole con limone e miele, bevande alla frutta e bevande alla frutta da frutta non acida, acqua minerale alcalina, tisane, succhi di frutta. Le bevande dovrebbero essere moderatamente calde.
  3. Riposo a letto Un bambino in tenera età è difficile da mettere a letto, ma è necessario ridurre la sua attività fisica. Almeno non dovrebbe correre e saltare.
  4. Ridurre il carico sulle corde vocali. Il bambino malato dovrebbe parlare il meno possibile e più tranquillo. Crumb sotto i 5 anni è ancora difficile da controllare il volume della sua voce, i genitori devono proteggerlo da urla, pianto e canto.
  5. Rifiuto di camminare. L'aria fredda, umida e umida può aumentare l'infiammazione della mucosa laringea.
  6. Alimentazione dietetica La dieta del paziente con laringite baby dovrebbe essere completa. Ma poiché è doloroso che il bambino deglutisca, durante la fase acuta della malattia, è meglio offrirgli del cibo morbido e avvolgente: cereali vischiosi, zuppe di verdure tagliuzzate, purè di patate, piatti di carne macinata, yogurt, kefir e altro.

Il trattamento farmacologico della laringite nei bambini è complesso. Quando prescrive farmaci, il medico procede da ciò che causa laringite, quanto sono luminosi i suoi sintomi e quanto sia difficile la condizione del bambino.

1. Farmaci antivirali

I genitori vogliono alleviare il bambino dal fastidioso tosse non produttiva il più presto possibile e spesso pensano erroneamente che nel trattamento della laringite sia più importante prendere antitosse. Ma per curare la tosse, è necessario identificare ciò che ha causato la malattia ed eliminare questa causa. Nella maggior parte dei casi, la laringe è infiammata in un bambino con ARVI. Pertanto, anche ai suoi primi sintomi, è importante iniziare a prendere farmaci antivirali. L'antiferone per bambini in compresse, Viferon o Laferobion in supposte, o Aflubin in gocce, è prescritto per i bambini da tre mesi a un anno. Un bambino dai tre ai quattro anni può essere trattato con Resistol, Esberitox e altri farmaci immunostimolanti.

2. Antistaminici.

Coloro che chiedono come trattare la laringite nei bambini, se la malattia è causata da un virus, spesso non è chiaro il motivo per cui dovresti somministrare ai tuoi bambini i farmaci per l'allergia. Il fatto è che gli antistaminici hanno un pronunciato effetto antiedemico, riducono l'iperemia della mucosa laringea e migliorano le condizioni del bambino. A un bambino di età compresa tra due e dodici anni vengono prescritti Claritin, Tsetrin, L-tset in sciroppo, neonati - Suprastin o Zitrek in gocce e un adolescente - compresse antiallergiche per adulti.

3. Soppressori della tosse.

Dal primo al terzo o quinto giorno, la malattia si manifesta come una tosse improduttiva. Il ragazzino arriva letteralmente agli attacchi di corteccia. Tossisce senza espettorato, non tossisce, ma irrita solo la sua gola già infiammata. Poiché gli attacchi diventano frequenti di notte, il paziente non ottiene abbastanza sonno. Per aiutarlo, il medico può prescrivere un mezzo per sopprimere il riflesso della tosse. Considerando quanti anni ha il bambino, scrive una prescrizione per i farmaci dell'azione combinata. Un effetto collaterale molto efficace e minimale è il sinecode in gocce. Stoptusin, Libexin, nonché sciroppi per la tosse secchi Herbion Iceland moss o Pectolvan Ivy possono anche essere prescritti.

4. Espettoranti.

Di solito, al terzo o quinto giorno dall'inizio della malattia, la tosse in un paziente con laringite si inumidisce, questo porta sollievo. È il turno di prendere espettoranti. La farmacia acquista solitamente Alteyka, ACC, Prospan, Ambrobene, sciroppi Lasolvan. I bambini di tre anni possono ricevere le compresse di Bromhexine.

5. Farmaci locali.

Al fine di alleviare l'infiammazione e l'edema della laringe, al bambino vengono prescritte pillole antinfiammatorie, antisettiche, analgesiche e salvate (Lizobact, Efizol, Farington, Faringosept, ecc.), Spray e aerosol (Angilex, Ingalipt, Miramistyne, ad esempio, per il trattamento della pelle, ecc.) Rotokan).

6. Antipiretici.

Se l'infiammazione laringea di un bambino è accompagnata da una temperatura di 38 ° C o superiore, deve essere abbattuta con farmaci antipiretici a base di ibuprofene o paracetamolo. Nel kit di pronto soccorso dei genitori dovrebbero essere Nurofen, Panadol, Paracetomol o allo sciroppo, o candele. In caso di forte calore, puoi abbassare la temperatura di un'iniezione di dipiron e diphenhydramine. Per questo è meglio chiamare un'ambulanza.

Durante l'inalazione della laringite efficace usando un nebulizzatore o un inalatore di vapore. Per alleviare l'infiammazione della laringe e inumidire le tosse, respirano acqua minerale tipo Borjomi, soluzione salina, decotto di erbe. Per espandere il lume delle soluzioni prescritte alla laringe in nebulosa a base di salbutomolo. Inalazione eseguita due volte al giorno un'ora prima o un'ora dopo un pasto. Durante la procedura, il piccolo paziente deve comportarsi con calma, respirare tranquillamente, non parlare e non gridare.

Una questione controversa è la somministrazione di antibiotici per laringite. Spesso i pediatri vengono riassicurati e prescritti, anche quando l'infiammazione laringea è causata da un virus o da un'allergia. Il fatto è che questa malattia tende a "scendere", se non in tempo per prendere misure per curarla. La bronchite e persino la polmonite possono svilupparsi. Ma per avvelenare il corpo dei bambini con agenti antibatterici senza la necessità, almeno, non è consigliabile. Se la persona ha una complicazione della malattia con un'infezione batterica, il bambino ha una temperatura elevata, brividi e altri segni di intossicazione, ha bisogno di bere Ospamox, Augmentin, Flemoklav Solyutab o Sumamed in sospensione, Cefadox o Supraks in sciroppo. Nonostante questi farmaci siano pediatrici e delicati, è meglio bere i probiotici insieme a loro, ad esempio Linex o Bifiform.

In parallelo con il farmaco possono essere applicati rimedi popolari. Se hai intenzione di darli ai bambini, è meglio discutere di questo problema con il tuo medico. Nel caso delle erbe, il ravanello con il miele, il latte con la soda, qualcosa che si adatta a uno può danneggiare un altro.

Come proteggere il tuo bambino dalla laringite

La prevenzione della laringite nei bambini è molto importante, che consiste principalmente nella prevenzione della malattia di ARVI. I suoi elementi sono:

  • corretto regime giornaliero;
  • pieno sonno;
  • cibo razionale, completo, fortificato;
  • passeggiate regolari e lunghe all'aria aperta;
  • indurimento;
  • cultura fisica;
  • assumere farmaci immunostimolanti secondo necessità;
  • assunzione di complessi vitaminici e minerali, se necessario.

Quando un bambino va all'asilo o alla scuola, cadrà nell'ambiente epidemiologico sfavorevole. La prevenzione della laringite nei bambini durante periodi di esacerbazioni stagionali ed epidemie dovrebbe essere più approfondita. Prima di andare in squadra è necessario lubrificare il naso con unguento ossolinico, e poi - risciacquare con acqua di mare, assumere Anaferno, Aflubin o altri agenti antivirali per la riassicurazione. Ai primi sintomi di raffreddore, dovresti contattare un pediatra e iniziare il trattamento.

Per rafforzare la laringe, i bambini con una predisposizione alla laringite sono esercizi di respirazione raccomandati. Gli esercizi possono essere appresi da un fisioterapista in clinica o attraverso foto e video su Internet.

Sintomi di laringite acuta e cronica nei bambini, trattamento domiciliare e prevenzione

La laringite è un processo infiammatorio che si sviluppa spesso nei bambini. Perché si verifica la malattia? Quali sintomi indicano che il bambino ha laringite? Come fornire il primo soccorso al bambino e se chiamare un'ambulanza? C'è il rischio di complicazioni, come trattare e prevenire questa malattia? Capiremo insieme.

Cause della laringite nei bambini

La laringite nei bambini può manifestarsi in forma cronica o acuta. Per ogni complesso caratteristico di ragioni. La malattia cronica porta allo sviluppo di una lunga e regolare permanenza in ambienti polverosi, un costante sovraccarico delle corde vocali, mentre la forma acuta della malattia è di origine virale o batterica.

Gli esperti identificano i seguenti fattori che provocano patologia in un bambino:

  • spasmo della laringe a causa di un forte shock psico-emotivo;
  • uso frequente di farmaci sotto forma di spray o aerosol - possono provocare una contrazione riflessa dei legamenti, irritando le terminazioni nervose della laringe;
  • diatesi linfatico-ipoplasica (congenita);
  • reazione allergica;
  • sovratensione dell'apparato vocale (quando si urla o si canta);
  • bere bevande molto fredde o troppo calde;
  • inalazione della gola di aria polverosa, calda o fredda;
  • ipotermia;
  • esaurimento fisico;
  • complicazioni dopo la scarlattina o il morbillo;
  • infezione batterica;
  • infezione virale.

Sintomi e tipi di laringite

Il classico quadro clinico della laringite comprende la comparsa di secrezione nasale, tosse secca e raucedine nella voce (a volte scompare del tutto). Nei bambini, si osservano i seguenti sintomi caratteristici della laringite:

  • dolore durante la deglutizione;
  • sensazione di bruciore, sensazione di un oggetto estraneo nella laringe;
  • Tosse secca che abbaia;
  • perdita di voce o dispnea;
  • respiro sibilante (il suono si sente nel respiro), che diventa superficiale e pesante;
  • riscaldare fino a 39 gradi;
  • soffocamento (con la pelle blu intorno alla bocca).

Malattia acuta e cronica

Laringite acuta nei bambini di solito è accompagnata non solo da un mal di gola e un aumento della temperatura corporea. Lo sviluppo di questa forma della malattia è anche indicato da edema e iperemia delle mucose della laringe (a volte appaiono dei punti rosso scuro). Le corde vocali diventano arrossate e arrossate, le pieghe del vestibolo si gonfiano. È possibile vedere visivamente questi sintomi nella foto.

Nei bambini, questa forma di malattia si sviluppa molto rapidamente - in pochi giorni, ma non ci vuole molto. Quanto dura la laringite? Con un trattamento adeguato, il bambino può essere curato in 7-10 giorni.

Se il processo infiammatorio diventa cronico, il quadro clinico caratteristico cambia. Il sintomo principale della laringite cronica è una voce chiaramente alterata. La malattia è accompagnata da tosse, raucedine, mal di gola periodico. Problemi con la respirazione, come nella forma acuta, non si verificano. La malattia è ritardata indefinitamente.

Forme di infiammazione della laringe

In base alla presenza di complicanze, si distingue la laringite semplice e complicata. Quest'ultimo si sviluppa se il paziente trascura il trattamento o la strategia terapeutica viene scelta in modo errato. Inoltre, i medici identificano quattro forme principali del processo infiammatorio che si sviluppa nella laringe. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche e caratteristiche.

Diagnosi della malattia

La laringite ha un quadro clinico caratteristico con sintomi specifici, pertanto uno specialista sarà in grado di diagnosticare la malattia in base all'esame e ai risultati degli esami di laboratorio. Quando si diagnostica laringite in un bambino, è necessaria la consultazione con un pediatra e un otorinolaringoiatra:

  1. Un'ispezione visiva suggerisce che il medico valuterà la condizione delle mucose del naso e della gola, palperà i linfonodi cervicali (per valutare la loro dimensione, per identificare un aumento), per familiarizzare con l'anamnesi.
  2. Se un bambino ha una laringite, anche un esame emocromocitometrico completo mostrerà anomalie: il livello di ESR e leucociti sarà elevato (raccomandiamo di leggere: quale dovrebbe essere il tasso di ESR di un bambino?).
  3. Al fine di determinare l'agente patogeno che causa la malattia, il medico ti indicherà un tampone dalla gola.

Se necessario, è possibile assegnare uno (o più) metodi diagnostici:

  • mikrolaringoskopiya;
  • laringoscopia;
  • stroboscopia laringea;
  • esame della laringe (compreso funzionale);
  • Diagnosi a raggi X dello stato della faringe e della laringe.

Pronto soccorso per un attacco

Cosa fare quando un attacco di malattia? Se ciò accade, i genitori devono chiamare immediatamente l'ambulanza. La respirazione difficile è un sintomo pericoloso, anche se le sue manifestazioni sembrano insignificanti. Mentre i medici stanno arrivando, la cosa principale è non farsi prendere dal panico e dare il primo soccorso al bambino per alleviare le sue condizioni prima del loro arrivo. Si consiglia di eseguire le seguenti attività:

  • se il bambino ha la febbre, dona antipiretici;
  • per alleviare una forte tosse secca, è possibile utilizzare un nebulizzatore con soluzione salina (si consiglia di leggere: come alleviare la tosse a casa per un bambino?);
  • gli antispasmodici aiuteranno ad alleviare lo spasmo (se non ci sono farmaci per i bambini, No-Shpa lo farà, ma dovrai studiare attentamente le istruzioni e prestare attenzione al dosaggio) (ti consigliamo di leggere: "No-Shpa" per i bambini: istruzioni per l'età);
  • se il bambino ha una laringite allergica, la Suprastin o un altro antistaminico lo aiuteranno;
  • per aumentare l'umidità nella stanza, è possibile accendere l'umidificatore o mettere diversi serbatoi d'acqua sul pavimento (per ulteriori dettagli, vedere quale umidificatore d'aria è migliore per il bambino?);
  • è consigliabile dare al bambino una bevanda alcalina di 1 cucchiaio. l. con un intervallo di 10-15 minuti (puoi mescolare un cucchiaino di bicarbonato in un litro di acqua bollita o comprare acqua minerale, come Borjomi);
  • è necessario calmare il bambino - il pianto e la tensione nervosa aggravano lo spasmo della laringe.

Quando hai bisogno di una chiamata in ambulanza?

Se il piccolo paziente ha difficoltà a respirare e la pelle intorno alle labbra inizia a diventare blu, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Trattamento con farmaci e antibiotici

Solo un medico può determinare pillole, gocce, sciroppo o spray per il trattamento della laringite dopo che è stata accertata la causa della malattia. Gli antibiotici per laringite nei bambini sono prescritti estremamente raramente. Solo se la laringite è causata da un'infezione batterica può essere e deve essere trattata con antibiotici. Gli antibiotici sono inefficaci contro altre forme della malattia, compreso il virale.

Manifestazioni di laringite in un bambino e modi efficaci per trattarlo. Il pediatra dà consigli

Mentre i bambini crescono, i genitori devono passare molto, dalle notti insonni a una vasta gamma di malattie. Ed è molto importante agire il prima possibile per fornire l'assistenza necessaria al bambino. Ecco perché mamma diventerà se non un medico, quindi almeno un'infermiera. Tra le molte malattie comuni nei bambini, si può notare laringite. Per superarlo, i genitori dovrebbero sapere qual è la malattia, i suoi sintomi e il trattamento, e le medicine che aiutano ad alleviare le condizioni del paziente. Se c'è laringite nei bambini, quali sono i sintomi e il trattamento?

Cos'è la laringite?

La laringite è un'infiammazione delle corde vocali nella laringe. La laringe si trova sul bordo della bocca e della trachea. Nella stessa area c'è un epiglottide, la sua funzione è quella di impedire che cibo e saliva penetrino nella laringe durante la deglutizione.

Nella laringe ci sono le corde vocali - 2 pieghe della membrana mucosa che ricoprono i muscoli e la cartilagine. Di solito, i legamenti si chiudono e si aprono molto bene, creando suoni attraverso la vibrazione e il movimento. Ma quando un bambino ha laringite, questi legamenti diventano irritati o infiammati. Questa infiammazione o gonfiore provoca una distorsione dei suoni, che rende la voce rauca. Ci sono alcuni casi gravi di laringite, quando la voce scompare.

Laringite è molto comune nei bambini. È difficile incontrare un bambino che non è mai stato malato. Spesso questa malattia si verifica in autunno e in primavera - all'incrocio delle stagioni fredde.

Cos'è la laringite pericolosa?

Una delle complicazioni frequenti del decorso acuto della laringite è l'acquisizione di un decorso cronico da parte sua. La continua malattia ricorrente può portare a una perdita completa della voce.

I medici avvertono di potenziali complicazioni che minacciano davvero la vita del paziente:

  • infiammazione dell'epiglottide;
  • stenosi laringea;
  • ascesso.

Il decorso cronico della malattia è causa di alterata circolazione sanguigna e funzioni laringee. La patologia può portare alla trasformazione delle cellule della mucosa in tumori cancerosi.

Cause e fattori di rischio

Certo, è impossibile stabilire chiaramente la vera causa, perché ogni bambino ha caratteristiche individuali.

Spesso la malattia si verifica sotto l'influenza di diversi fattori:

  • freddo di varie eziologie (SARS, influenza, adenovirus, morbillo);
  • reazione agli elementi respirabili. Questi sono componenti allergici dei mobili (nuovi mobili, tutte le vernici, vernice, nuovi dispositivi di plastica di bassa qualità), peli di animali, polvere. In pratica, la maggior parte dei pediatri incontra la laringite familiare quando la famiglia si trasferisce nell'appartamento dove è stata effettuata la riparazione o la sostituzione dei mobili;
  • struttura anatomica e fisiologica dell'apparato respiratorio (gola stretta e rinofaringe). Qualsiasi infiammazione del sistema respiratorio causa gonfiore (edema) dei tessuti e la laringe si restringe significativamente in un bambino, il che complica la permeabilità all'aria;
  • ridotta qualità dell'aria in cui si trova il bambino (aria calda, aria secca, polvere, gas di scarico, stanze affumicate);
  • fattori meccanici - danno alla laringe, sovraccarico della voce quando si canta, si urla, a causa di una lunga conversazione rumorosa;
  • malattia da reflusso gastroesofageo e aspirazione da corpo estraneo possono causare laringite.

Il gruppo di rischio comprende i bambini che hanno malattie croniche del rinofaringe (di conseguenza, la respirazione del naso è compromessa) o che hanno malattie della cavità orale.

I sintomi della laringite nei bambini

La malattia ha sintomi gravi, quindi è facile riconoscere l'insorgenza della malattia in un bambino.

  • arrossamento della laringe ed edema della mucosa nell'area dell'infiammazione;
  • abbaiare e tosse secca;
  • voce rauca o inesistente;
  • mal di testa e rinite;
  • la temperatura aumenta, ma non è significativa;
  • gonfiore della mucosa è accompagnato da spasmo della laringe, che porta a difficoltà di respirazione;
  • solletico nella laringe e nella bocca secca.

Altri segni della malattia sono la perdita di appetito, mancanza di respiro.

Di notte (più vicino al mattino), una tosse in un bambino con laringite diventa più frequente ed è talvolta accompagnata da attacchi di asma.

Segni di laringite nei bambini al di sotto di un anno

I bambini di 4 - 5 anni possono spiegare agli adulti ciò che li disturba e dove fa male, ma nei bambini è difficile determinare i segni della malattia. Il bambino non sarà in grado di lamentarsi di sentirsi poco bene.

È importante prestare attenzione alle condizioni fisiche e al comportamento del bambino. Contatta immediatamente uno specialista se osservi le seguenti manifestazioni di laringite nei bambini:

  • la mollica ha preso seriamente freddo;
  • il bambino è letargico e irrequieto;
  • il bambino è capriccioso, e il suo pianto è accompagnato da respiro sibilante e tosse secca e soffocante;
  • nei polmoni si sentono rumori e fischi;
  • triangolo nasolabiale di colore bluastro (questo è uno dei segnali più importanti, perché il blu indica la progressione della malattia).

Quando si trova laringite nei bambini, solo un pediatra qualificato prescrive il trattamento.

Forme di laringite

La laringite può essere suddivisa in acuta e cronica. I sintomi di ciascuna specie sono simili, ma variano nella durata.

La laringite cronica si forma per un lungo periodo e dura per settimane o mesi, mentre laringite acuta di solito si manifesta improvvisamente e scompare in pochi giorni (fino a una settimana).

Tipi di laringite acuta:

  • laringite catarrale. La forma più leggera e più comune della malattia, poiché è infiammata solo la mucosa della laringe;
  • laringite flemmonosa. L'infiammazione colpisce i tessuti adiacenti della laringe;
  • laringite stenotica. L'infiammazione colpisce la regione sottoglottica.

Molto spesso la parte superiore della trachea è coinvolta nel processo infiammatorio. Allora c'è già un posto dove essere laringotracheite.

Tipi di laringite cronica:

  • forma catarrale. La membrana mucosa della gola si addensa, le corde vocali non si chiudono completamente, la voce diventa ovattata e rauca;
  • forma atrofica. In questa forma di malattia, c'è una sensazione pronunciata di secchezza nella gola, una tosse non produttiva, a volte una tosse umida con un espettorato estremamente difficile, è inquietante;
  • laringite ipertrofica cronica. Questa forma della malattia è caratterizzata dalla comparsa di edema evidente, che può coprire i tessuti dell'intera laringe. In questo caso, i noduli si formano sui tessuti, il loro aspetto a volte porta ad una perdita assoluta di voce.

Laringite acuta

Ha un esordio acuto e, di regola, è un'infiammazione a breve termine. Può avere più fonti.

Laringite virale nei bambini

I casi più acuti di laringite sono causati da infezioni virali, i più comuni dei quali sono il rinovirus, il virus dell'influenza, il virus della parainfluenza, l'adenovirus, il coronavirus. In pazienti con un sistema immunitario indebolito, altri potenziali virus, come l'herpes, l'HIV e il coxsackirus, possono essere anche potenziali cause.

Laringite batterica

Questa è un'altra importante causa di laringite acuta e può verificarsi in combinazione con un'infezione virale.

Ceppi batterici comuni:

  • Streptococco gruppo A;
  • Polmonite da streptococco;
  • Corynebacterium diphtheria;
  • Moraxella Cataris;
  • bacillo di hemophilus;
  • Bordetella Pertosse;
  • bacillo di antrace;
  • mycobacterium tuberculosis.

Laringite fungina

La laringite causata da un'infezione fungina è comune, ma non viene spesso diagnosticata e può rappresentare fino al 10% dei casi di laringite acuta. Nei pazienti con sistema immunitario funzionante e indebolito, può verificarsi laringite fungina, che a volte risulta dall'uso di antibiotici o corticosteroidi inalatori in passato.

Alcuni ceppi di funghi che possono causare laringiti:

  • capsulatums Histoplasma;
  • blastomicosi;
  • Candida (specialmente nelle persone immunocompromesse);
  • criptococcosi;
  • coccidioidomicosi.

Laringite a causa di lesioni

Spesso si sviluppa a causa dell'uso eccessivo delle corde vocali (eccessivo pianto, canto). Sebbene questo spesso porti a danneggiare gli strati esterni delle corde vocali, la successiva guarigione può portare a cambiamenti nella fisiologia dei legamenti. Il trauma alla laringe può anche portare all'infiammazione dei legamenti.

sintomi

Laringite acuta inizia con febbre, cicatrici e dolori solletico in gola. Poi c'è una tosse che abbaia, che presto si ammorbidisce ed è accompagnata da espettorato. La voce diventa ruvida e roca o scompare del tutto. Nei bambini, predisposti alle allergie, c'è difficoltà nella respirazione e nel respiro affannoso. Possibile dolore durante la deglutizione.

Laringite stenosante nei bambini

La laringite stenosante (ostruttiva) che si sviluppa a causa della difterite si chiama vera groppa. I casi di laringite ostruttiva di un'altra genesi infettiva sono combinati nel concetto di "falsa groppa".

Circa la metà dei casi di cereali falsi si verifica nei bambini da 1 a 3 anni. I bambini dai 6 anni si ammalano raramente, rappresentano solo il 9% del totale dei casi. La prevalenza stagionale della falsa groppa è pronunciata, il suo picco è alla fine dell'autunno e all'inizio dell'inverno.

False groppa è spesso una complicazione di rinite acuta, adenoidite, faringite, influenza, SARS, morbillo, varicella, scarlattina e altre infezioni. False groppa è a volte causata da una esacerbazione del decorso cronico della tonsillite.

La laringite ostruttiva è caratterizzata dal fatto che l'infiammazione è accompagnata da stenosi.

La stenosi della laringe è causata da molteplici meccanismi patogenetici. In primo luogo, l'infiammazione laringea nella laringite stenotica è caratterizzata da un forte gonfiore dello spazio sottoglottico, la laringe restringe il divario in questo luogo. In secondo luogo, vi è uno spasmo riflesso dei muscoli laringei, che peggiora a causa della stenosi. In terzo luogo, l'attività secretoria della membrana mucosa della laringe aumenta a causa dell'infiammazione, formando una grande quantità di muco viscoso. La flemma restringe gravemente il lume della laringe.

A causa dei meccanismi sopra menzionati, la sindrome ostruttiva si sviluppa - una violazione delle vie respiratorie nel tratto respiratorio.

All'inizio della laringite ostruttiva, l'insufficiente apporto di ossigeno all'organismo viene compensato dall'aumento del funzionamento dei muscoli respiratori e dalla respirazione più intensa.

Con un aumento del livello di stenosi e ostruzione, si osserva un periodo di scompenso. A causa della grave stenosi con ipossia (carenza di ossigeno), il lavoro dei sistemi prevalentemente nervoso e cardiovascolare, così come di altri tessuti e organi, viene interrotto.

sintomi

La tosse sonora del personaggio che abbaia, raucedine e stridore - respira con il rumore causato da un restringimento del lume laringeo. C'è dispnea inspiratoria (difficile da respirare). Il bambino è irrequieto. Il grado di febbre dipende dal tipo di agente patogeno e dalla risposta del corpo. È possibile la temperatura subfebrillare (spesso con infezione parainfluenzale) e un aumento della temperatura fino a 40 ° C (principalmente con l'influenza).

Gradi di stenosi

I segni clinici di laringite ostruttiva sono direttamente correlati al grado di stenosi laringea:

  • I grado. La dispnea si manifesta solo con la tensione e l'eccitazione del bambino. Durante l'auscultazione, si sente la respirazione prolungata e la presenza di un singolo fischio sibilante nei polmoni, che si manifesta principalmente durante l'inalazione;
  • II grado. Caratterizzato dalla presenza di mancanza di respiro da solo. Auscultazione sibilante secco. C'è un colore bluastro (cianotico) del triangolo naso-labiale, che indica la fame di ossigeno. C'è tachicardia, ansia, disturbi del sonno;
  • III grado. Grave dispnea inspiratoria. C'è una tosse marcata "abbaiare", disfonia (disturbo del suono della voce), cianosi diffusa e tachicardia. L'irrequietezza del bambino lascia il posto a letargia, confusione, sonnolenza. Nei polmoni durante l'inspirazione e l'espirazione, si sente il respiro sibilante eterogeneo secco e umido;
  • IV grado. Non vi è alcun tipico lobar che abbaia tosse e respiro rumoroso. C'è una respirazione superficiale irregolare, bradicardia (diminuzione della frequenza cardiaca), ipotensione (diminuzione della pressione sanguigna). Ci sono i crampi. La coscienza confusa entra in un coma ipossico. Laringite ostruttiva con un grado IV di stenosi è fatale a causa di asfissia.

Laringite cronica

La laringite cronica è una malattia abbastanza comune in cui l'infiammazione della mucosa della regione laringea è ricorrente.

Spesso la malattia è accompagnata dallo sviluppo di una nuova infiammazione, che si estende fino alle prime vie respiratorie.

motivi

Molti fattori possono causare laringiti croniche, tra cui:

  • laringite acuta frequente;
  • malattie associate a disordini metabolici;
  • complicanze dell'influenza o malattie infettive croniche;
  • esposizione a polvere, cibo o allergeni chimici;
  • carichi elevati ripetuti sull'apparato vocale;
  • un luogo di residenza caratterizzato da forte inquinamento e aria polverosa;
  • sbalzi di temperatura improvvisi;
  • indebolimento delle funzioni protettive;
  • reazione allergica;
  • reflusso gastroesofageo.

sintomi

I sintomi della laringite cronica non sono specifici e la loro espressione dipende direttamente dalla gravità dei cambiamenti patologici nelle corde vocali.

I sintomi più comuni includono raucedine, perdita della voce, irritazione della gola e tosse secca. La tosse si verifica a causa della stimolazione dei recettori tattili situati nella laringe o della formazione di zone di lesioni infiammatorie nella trachea e nei bronchi.

Il bambino ha la febbre, i linfonodi del collo gonfio e difficoltà a deglutire.

La raucedine si manifesta in vari gradi. In alcuni bambini, questo sintomo si verifica solo al mattino e scompare durante il giorno. Ma a volte i pazienti hanno disfonia persistente.

Quando dovrebbe essere chiamata un'ambulanza?

  1. Respirazione alterata Diventa intermittente, irregolare, a volte accompagnato da mancanza di respiro.
  2. Il verificarsi di laringite ostruttiva, soprattutto nei neonati.
  3. Gradi complicati di laringite.
  4. La presenza di malattie del sistema nervoso di natura cronica, reazioni allergiche e altri fattori che peggiorano la condizione.
  5. Se il bambino ha paura quando tossisce, mancanza di respiro, la temperatura è mantenuta sopra la norma più di un giorno, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

diagnostica

Uno specialista in educazione medica può fare una diagnosi di laringite nello studio del medico con un piccolo test. L'esame è spesso breve ed è limitato all'esame di orecchie, naso, gola e altre potenziali cause di sintomi simili a quelli del raffreddore. Se la gola è rossa e si sospetta un'infezione da streptococco, può essere prescritto un test rapido per lo streptococco.

Se una voce rauca diventa un fenomeno cronico, lo specialista deve condurre un'indagine e un esame più dettagliati per scoprire perché la laringe rimane infiammata per così tanto tempo.

Nella maggior parte dei casi, per confermare la diagnosi di laringite, non sono richiesti test aggiuntivi. Nei pazienti con laringite cronica, la necessità di esami del sangue, radiografie e altri test diagnostici dipenderà dai risultati dell'esame del paziente e dalla potenziale preoccupazione del medico in merito alla raucedine.

La laringoscopia è il test più comune eseguito per guardare direttamente le corde vocali e valutare le loro funzioni. La procedura utilizza un tubo sottile contenente una camera a fibre ottiche illuminata, che viene inserita attraverso il naso nella parte inferiore della gola.

Un medico che esegue questa procedura può vedere se le corde vocali sono infiammate, se ci sono polipi o crescite su di esse e se le corde vocali si muovono correttamente con la respirazione e la parola. Questo test viene spesso eseguito da un otorinolaringoiatra, ma molti altri medici e specialisti sono addestrati alla laringoscopia diretta.

Trattamento. Regime Moments

Il trattamento completo nelle prime fasi della malattia comporta le seguenti raccomandazioni.

  1. Riposo a letto rigoroso
  2. Limitare il carico sull'apparato vocale. Un bambino dovrebbe parlare di meno. Questo è difficile, ma questa misura è la chiave per un rapido recupero. Per i bambini che si ammalano di laringite, è particolarmente importante limitare la tensione eccessiva, poiché le corde vocali sono in fase di sviluppo e l'esercizio eccessivo può portare a disturbi irreparabili della voce.
  3. Controllo aereo permanente L'opzione migliore è l'aria moderatamente umida nella stanza. Questo può essere ottenuto utilizzando un umidificatore e un'aerazione regolare della stanza.
  4. Bevi molta frutta, bevande, tisane, latte, acqua in bottiglia. L'obiettivo principale è prevenire la tosse secca, ridurre l'intossicazione.
  5. Nutrizione equilibrata, vitamine, prevenzione di cibi irritanti. Il cibo è dietetico e salutare.

Come trattare la laringite nei bambini?

Droghe standard

Il complesso di trattamento standard prevede l'uso di diversi gruppi di farmaci:

  1. Antistaminici. Questo gruppo di farmaci è sempre prescritto per i bambini con laringite. Non solo riducono il gonfiore delle mucose, ma hanno anche un effetto calmante sul bambino, specialmente se si danno questi fondi per la notte (Sovrastin, Zyrtec, Cetrin, Zodak, Claritin).
  2. Farmaci espettoranti e antitosse. Il mercato farmaceutico di farmaci simili non è numerabile. Ma la scelta dovrebbe essere fatta solo da un pediatra. Con una forte tosse parossistica, il medico può raccomandare antitosse o una combinazione di farmaci in una dose in base all'età (Herbion, Sinekod, Stoptussin fito, Libeksin). Quando la tosse si bagna, il medico può prescrivere farmaci espettoranti per la tosse umida (Alteyka, Thermopsis), farmaci con il componente attivo di bromexina (Solvin, Bronchosen), acetilcisteina (Fluimucil), Ambroxol (Lasolvan, Ambrobene).
  3. Preparati sotto forma di spray. Tra gli spray più efficaci ci sono Lugol, Hexoral, Miramistin, Faringosept, Stopangin spray.
  4. Antipiretici. A temperature elevate superiori a 38,5 ° C, si possono somministrare paracetamolo o ibuprofene raccomandato per i bambini.

Antibiotici per laringite

L'uso della terapia antibatterica della laringite è giustificato solo per i seguenti motivi:

  1. C'è un'infiammazione batterica, che viene rilevata solo dopo la diagnosi (test di laboratorio, prendendo uno striscio dalla membrana mucosa della laringe).
  2. Intossicazione - febbre alta, brividi, debolezza, mancanza di appetito.

Spesso i pediatri sono riassicurati, prescrivono antibiotici per la laringite non complicata, per evitare conseguenze.

Solo in alcuni casi, la laringite è batterica, spesso è un'infezione della genesi virale, che non viene trattata con antibiotici.

Antibiotici, che sono spesso usati per la laringite:

  • serie di penicilline (Amoxiclav, Flemoklav Solyutab, Augmentin);
  • sciroppi di cefalosporine (Cefadox, Cefixime, Supraks), iniezioni (Fortum, Ceftriaxone);
  • per laringite grave, sono prescritte azitromicina (Zetamax retard, Sumamed, Hemomycin, Azitrox, Ecomed) e altri macrolidi (Claritromicina, Macropen).

Inalazione con laringite

Un'immagine familiare a molti fin dalla prima infanzia: una padella di patate appena cotte o un bollitore caldo con beccuccio chiuso e un asciugamano grande, preparato con cura. Per decenni, l'inalazione di vapore è un modo popolare di combattere l'infiammazione delle vie respiratorie di origine infettiva. Al fine di sostituire gli elettrodomestici, sono emerse invenzioni tecnologiche che influenzano il focus della malattia in modo più efficace e sicuro.

L'inalazione con laringite è uno dei metodi più efficaci di trattamento.

Il corso del trattamento è da 5 a 10 procedure.

Controindicazioni

Le limitazioni includono:

  • sinusite acuta;
  • infiammazione purulenta del rinofaringe;
  • otite media;
  • infezione batterica;
  • allergico agli ingredienti dei farmaci usati per la terapia;
  • debole difesa immunitaria;
  • alcune malattie sistemiche.

Tipi di inalazione

Inalazione condizionalmente divisa:

  • condizioni di temperatura - freddo (trattamento a temperatura ambiente) e caldo (il farmaco inalato è preriscaldato);
  • secondo il metodo di ottenimento della sostanza medicinale - vapore (secco o umido) e hardware (inalatori, nebulizzatori).

L'inalazione a freddo comporta l'uso di aerosol e spray con ingredienti medicinali, estratti vegetali migliorati e oli aromatici. Sono nominati solo da uno specialista e sono un collegamento di terapia costituito da antibiotici, farmaci antivirali e altri tipi di inalazione.

I metodi caldi includono l'inalazione di vapore, che viene eseguita in vari modi.

Un risultato positivo è dato dall'inalazione con sale marino e bicarbonato di sodio. L'inalazione alcalina con soda viene utilizzata per alleviare il decorso della malattia. Questa procedura non richiede più di 8 minuti per essere completata. L'uso di soluzioni di soda porta ad una diminuzione del gonfiore della mucosa della gola, attivazione riflessa della tosse con espettorato abbondante. L'inalazione dovrebbe essere non più di 2 - 3 volte al giorno.

Quando non ci sono allergie, puoi passare l'inalazione con oli essenziali (cedro, pino, ginepro, eucalipto). Hai bisogno di poche gocce di olio in un bicchiere d'acqua.

Tecniche di inalazione di apparecchi

Ora nelle farmacie e nei negozi specializzati è possibile acquistare facilmente dispositivi per l'inalazione di vapore. Con il loro uso, la procedura di trattamento è molto più semplice. Uno di questi è un nebulizzatore (nebulizzatore). Il dispositivo genera vapore a temperatura ambiente. Questo aerosol si condensa sulle pareti della laringe e delle corde vocali. Quindi, il farmaco agisce direttamente nel centro del processo di infiammazione.

Oggi l'irrorazione per inalazione viene effettuata sia in ospedale che a casa.

I nebulizzatori sono di tre tipi:

  • ultrasuoni;
  • compressore;
  • nebulizzatori a maglie.

I nebulizzatori a ultrasuoni sono utilizzati principalmente negli ospedali. L'aerosol medico di una preparazione liquida si forma a causa dell'effetto delle onde ultrasoniche.

I nebulizzatori del tipo a compressore, comprimendo l'aria in una camera speciale, trasformano i medicinali liquidi in vapori terapeutici. La struttura del farmaco non è disturbata. Questo ti dà l'opportunità di utilizzare tutti i farmaci appropriati per questo dispositivo. Le grandi dimensioni del dispositivo e un sacco di rumore che spaventano i bambini sono i suoi svantaggi.

Il terzo tipo di nebulizzatore (inalatori a rete) combina il meglio del compressore e degli inalatori a ultrasuoni. Sotto l'azione di onde ultrasoniche di bassa frequenza, viene creato un aerosol sottile. Allo stesso tempo, i dispositivi non creano rumore, hanno dimensioni ridotte e non causano il deterioramento del farmaco. Lo svantaggio principale è il prezzo elevato.

Inalazione del nebulizzatore

Regole della procedura:

  • la procedura viene eseguita stando seduti, il dispositivo deve stare in piedi;
  • durante l'inalazione deve essere osservato il silenzio;
  • la procedura dovrebbe iniziare non più tardi di sei ore dopo i pasti;
  • dopo la procedura non devi parlare per ore o mangiare;
  • se il mal di gola non consente al farmaco di essere inspirato ed espirato attraverso la bocca, farlo in una maschera speciale;
  • diluire il farmaco può essere salino come indicato;
  • la durata della procedura non supera i 10 minuti;
  • dopo l'inalazione, il dispositivo viene lavato con acqua distillata e asciugato.

prevenzione

Camminare regolarmente con il bambino all'aria aperta, arieggiare la casa, seguire il regime giornaliero corretto e monitorare la corretta alimentazione.

Nelle stanze in cui il bambino dorme e trascorre il tempo, creare un microclima fresco e umido con una temperatura di 18 gradi Celsius.

La prevenzione comprende anche prevenire lo sviluppo di raffreddori acuti, evitare il contatto ravvicinato con gli ammalati e lavarsi le mani dopo la strada e prima di mangiare.