Elenco dei farmaci utilizzati nell'asma bronchiale

La terapia farmacologica nel trattamento dell'asma è una misura necessaria e necessaria per preservare e migliorare la qualità della vita umana. Le medicine non possono curare completamente una persona, ma la loro azione facilita notevolmente le convulsioni e riduce la frequenza della loro manifestazione.

I principali gruppi di farmaci per il trattamento dell'asma

I farmaci usati per trattare l'asma sono divisi in:

  1. Di base: un gruppo di farmaci utilizzati durante la vita del paziente, indipendentemente dalla frequenza degli attacchi e dalle condizioni generali della persona. Con l'osservanza del dosaggio e delle modalità di somministrazione, i farmaci di base riducono significativamente la frequenza degli attacchi.
  2. Sintomatico: necessario per alleviare la condizione durante gli attacchi. Un gruppo di farmaci utilizzati in casi di emergenza e come misura preventiva per prevenire il ripetersi di crisi.

Contrariamente all'opinione errata, l'uso dei farmaci di base continua anche con significativi miglioramenti nelle condizioni del paziente. L'annullamento improvviso di questo gruppo di farmaci può portare allo sviluppo di crisi gravi.

Date le statistiche, possiamo dire che ogni quarto caso di gravi attacchi di asma è scatenato dalla cessazione spontanea della terapia con la partecipazione del gruppo principale di farmaci.

Farmaci di base

La categoria di base dei farmaci comprende diversi gruppi di farmaci, tra cui:

  • agenti antiallergici o cromonici non ormonali;
  • glucocorticosteroidi (ormonali) per via inalatoria;
  • compresse di farmaci glucocorticoidi;
  • antagonisti dei leucotrieni.

Questi farmaci sono usati in combinazione per effetti permanenti sul corpo umano.

Antistaminici o cromoni non ormonali

I farmaci non ormonali sono più innocui degli analoghi del glucocorticosteroide, ma il loro effetto può essere significativamente più debole.

Il gruppo Cromon comprende:

  • Tayled - il principio attivo nedokromil sodico;
  • Intal è la sostanza attiva sodio cromoglicato.

I farmaci sono usati per l'asma intermittente e lieve. Il regime è di due respiri da 4 a 8 volte al giorno; con miglioramenti significativi, il medico può ridurre la quantità di uso di droga a due respiri 2 volte al giorno.

Intal è controindicato per l'uso nei casi Ambroxol e Bromhexinom, mentre Tayled non deve essere assunto nei bambini sotto i 12 anni di età.

Farmaci ormonali

Corticosteroidi: un vasto gruppo di farmaci con proprietà anti-infiammatorie.

Secondo il meccanismo d'azione, si possono distinguere due sottogruppi di farmaci:

  1. In primo luogo, la categoria di farmaci coinvolti nella regolazione dei processi di proteine, grassi e carboidrati, così come gli acidi nucleici. I principi attivi di questo sottogruppo sono considerati cortisolo e corticosterone.
  2. Il secondo: una categoria che ha una composizione minerale, che aumenta l'efficacia dell'impatto sui processi di equilibrio dell'acqua e del sale. Il principio attivo del sottogruppo è considerato come l'aldosterone.

I principi attivi dei farmaci corticosteroidi penetrano attraverso l'apparato a membrana, dopodiché agiscono sulle strutture nucleari delle cellule. Una delle funzioni più importanti di questa serie di farmaci è un effetto anti-infiammatorio, che porta al rilassamento della muscolatura liscia. Partecipando alla formazione di tensioattivi (componenti strutturali della superficie degli alveoli), i farmaci corticosteroidi prevengono lo sviluppo di atelettasia e collasso.

Sono state trovate le seguenti forme di farmaci:

  • ormoni glucocorticoidi inalatori: una grande forma di farmaci con un marcato effetto anti-infiammatorio, che porta ad una diminuzione della frequenza degli attacchi d'asma; differiscono nel numero minore di effetti collaterali durante l'uso, rispetto agli analoghi in compresse;
  • compresse di ormoni glucocorticosteroid: nominato con l'inefficacia della forma d'inalazione di farmaci.

I farmaci in pillole sono presi solo in caso di una condizione seria del paziente.

Ormoni glucocorticosteroidi per via inalatoria

Il gruppo utilizzato durante l'asma bronchiale, preparazioni di glucocorticosteroidi per inalazione di base includono:

  • budesonide;
  • Pulmicort;
  • benacort;
  • Beclometasone dipropionato;
  • acero;
  • Nasobek;
  • Beklodzhet;
  • aldetsin;
  • bekotid;
  • Beclazon Eco;
  • Beclason Eco Light Breath;
  • Fluticasone propionato;
  • fliksotid;
  • flunisolide;
  • Ingakort.

Ogni farmaco ha una modalità di utilizzo individuale e il dosaggio prescritto dal medico curante, tenendo conto delle condizioni del paziente.

Compresse di ormoni glucocorticosteroidi

I farmaci glucocorticosteroidi usati prodotti in compresse comprendono:

L'uso di farmaci sotto forma di compresse non esclude il proseguimento della terapia con i precedenti medicinali di base in dosi elevate.

Prima di prescrivere potenti glucocorticosteroidi, l'esame viene effettuato per identificare la causa dell'inefficacia della precedente terapia con forme di farmaci inalate. Se il motivo della bassa efficienza è il non rispetto delle raccomandazioni del medico e le istruzioni per l'uso delle inalazioni, l'eliminazione dei disturbi della terapia inalatoria diventa il compito principale.

A differenza di altri farmaci, gli ormoni sotto forma di compresse sono utilizzati in brevi cicli durante le esacerbazioni per prevenire lo sviluppo di gravi effetti collaterali.

Inoltre, oltre alle compresse durante il trattamento sistemico, viene trovata la somministrazione di sospensioni e iniezioni (idrocortisone) di farmaci.

Preparati anti-leucotrieni

In caso di esposizione prolungata all'aspirina e ai farmaci antinfiammatori non ormonali (FANS), la sintesi dell'acido arachidonico può essere compromessa. La patologia può essere acquisita o ereditaria, tuttavia, in entrambi i casi, può portare alla comparsa di broncospasmi pronunciati e forma simile all'aspirina dell'asma bronchiale.

Ogni farmaco ha un numero di proprietà individuali, a seconda della composizione del farmaco, del meccanismo d'azione e delle proteine ​​inibite.

Il gruppo include i seguenti farmaci:

  • Zileuton - inibisce la sintesi di ossigenasi e peptidi solforati, previene gli attacchi spasmodici quando consuma farmaci contenenti aspirina o inalando aria fredda, elimina respiro corto, tosse, segni di respiro sibilante e dolore al petto;
  • Accol - ha un pronunciato effetto antiedemico, riducendo il rischio di restringimento delle lacune nei bronchi;
  • Monteculast è un bloccante selettivo del recettore, la cui funzione principale è quella di fermare gli spasmi nei bronchi, mostra un'elevata efficienza quando combinato con glucocorticosteroidi e dilatatori;
  • Accolate è un farmaco in compresse, la cui sostanza attiva è zafirlukast, migliora la funzione della respirazione esterna e le condizioni generali del paziente;
  • Singolare è un farmaco che include il principio attivo montelukast per fornire l'azione antilekotrienovogo e ridurre la frequenza degli attacchi.

Nella maggior parte dei casi di trattamento moderno, gli antagonisti dei leucotrieni sono usati per migliorare la condizione dell'asma bronchiale aspirina.

Trattamento sintomatico

Oltre alle misure di base del trattamento in caso di esacerbazione, è necessario assumere farmaci per eliminare i sintomi di accompagnamento della patologia - broncodilatatori. Broncodilatatori: farmaci che aiutano ad aumentare il lume nei bronchi e ad alleviare la condizione durante gli attacchi.

Broncodilatatori a lunga durata d'azione o β-adrenomimetici

I farmaci che hanno la capacità di azione a lungo termine con l'espansione delle lacune nei bronchi, sono chiamati β-adrenomimetici.

Il gruppo include i seguenti farmaci:

  • Formoterolo contenente il principio attivo: Oxis, Atimos, Foradil;
  • contenente il principio attivo salmeterolo: Serevent, Salmeter.

I preparativi sono usati rigorosamente secondo le istruzioni.

Broncodilatatori a breve durata d'azione del gruppo β2-adrenomimetico

Gli adrenomimetici Beta-2 sono preparati aerosol che iniziano ad agire contro i segni di soffocamento 5 minuti dopo l'applicazione. I farmaci vengono prodotti sotto forma di aerosol, tuttavia, per un trattamento più efficace, gli esperti raccomandano l'uso di un dispositivo per inalazione - un nebulizzatore per eliminare le carenze della tecnica principale associata alla sedimentazione fino al 40% del farmaco nella cavità nasale.

Per l'asma vengono usati i farmaci:

  • contenente il principio attivo fenoterolo: Berotek, Berotek H;
  • salbutamolo;
  • Ventolin;
  • contenente la sostanza attiva terbutalina: Bricanil, Ironil CEDICO.

Un gruppo di farmaci viene utilizzato in caso di insufficiente azione della terapia di base per la rapida eliminazione delle convulsioni.

In caso di intolleranza ai beta-2-agonisti, è possibile utilizzare anticolinergici, un esempio dei quali è il farmaco Atrovent. Atrovent è anche usato in combinazione con Berotek β2-adrenomimetico.

Broncodilatatori del gruppo xantina

Un gruppo di xantine - farmaci per l'asma, ampiamente utilizzato dall'inizio del XX secolo.

Per il trattamento di gravi attacchi di asma con l'inefficienza degli strumenti di base vengono utilizzati:

  • Teofillina (Teopek, Teotard, Ventaks);
  • aminofillina;
  • Teofillina e etilendiammina (amminofillina);
  • Bamifillina ed Elikfellin.

I medicinali contenenti xantine, influenzano i muscoli che rivestono il tratto respiratorio, portando al rilassamento e fermano l'attacco.

anticolinergici

Anticolinergici: un gruppo di farmaci che favoriscono il rilassamento delle strutture del tessuto muscolare liscio durante gli attacchi di tosse. Inoltre, le medicine rilassano i muscoli dell'intestino e altri sistemi di organi, che consente loro di essere utilizzati nel trattamento di molte gravi malattie.

Per il trattamento dell'asma bronchiale vengono utilizzati:

  • Solfato di atropina;
  • Quaternario di ammonio (non adsorbito).

Le medicine hanno un numero di controindicazioni ed effetti collaterali, a causa del quale il loro scopo è determinato solo dal medico curante.

Antibiotici e mucolitici

Per eliminare la congestione dell'espettorato, ripristinare la respirazione e ridurre la gravità della mancanza di respiro sono usati mezzi mucolitici:

I mezzi sono disponibili in diverse forme, anche per l'introduzione di iniezioni.

Nel caso di esacerbazione di asma sullo sfondo dello sviluppo di un'infezione virale o batterica, è anche necessario usare farmaci antivirali, antibatterici e antipiretici, ma l'uso di penicilline o sulfonamidi è proibito agli asmatici.

Per combattere un'infezione, i pazienti con asma bronchiale dovrebbero usare un numero di antibiotici:

L'accettazione di qualsiasi altro farmaco deve essere discussa in modo tempestivo con il medico.

Combinazione di fondi multipli

La corretta combinazione di farmaci nel periodo di trattamento dell'asma bronchiale è uno dei passi più importanti verso il miglioramento della condizione. Le medicine influenzano i complessi processi biochimici del corpo, motivo per cui la combinazione di farmaci deve essere trattata con molta attenzione.

Regimi terapeutici per migliorare le condizioni generali del metodo step:

  1. La prima fase: la fase in cui ci sono deboli attacchi di natura irregolare. In questa fase, il trattamento sistemico non viene applicato, ma vengono utilizzati i farmaci del complesso di base del gruppo di aerosol non ormonali.
  2. La seconda fase: il numero di attacchi fino a diversi al mese, corso lieve della malattia. Di norma, il medico prescrive l'uso di farmaci di numerosi cromoni e mimetici adrenergici a breve durata d'azione.
  3. La terza fase: il decorso della malattia è caratterizzato da moderato. Il trattamento completo e preventivo comprende l'uso di preparati e dilatatori di corticosteroidi con proprietà prolungate.
  4. Il quarto passo: a causa delle gravi manifestazioni della malattia, è necessario utilizzare una combinazione di diversi gruppi di farmaci. Farmaci, il regime e il dosaggio prescritto dal medico curante.

L'asma bronchiale può cambiare il suo corso, proprio per questo, durante il periodo di trattamento, è necessario sottoporsi regolarmente ad un esame da parte di uno specialista per identificare l'efficacia dei mezzi utilizzati e le variazioni della condizione. Fatte salve le raccomandazioni del medico e le istruzioni per l'assunzione di farmaci, la prognosi del trattamento è spesso favorevole.

Valutazione dell'efficacia dei farmaci

È importante ricordare che l'uso di farmaci di base non porta a una cura completa della malattia. Gli obiettivi del corso principale delle droghe includono:

  • diagnosi di attacchi frequenti;
  • respirazione migliorata;
  • riducendo la necessità di utilizzare un gruppo situazionale di farmaci a breve durata d'azione.

Il dosaggio e l'elenco dei farmaci necessari possono variare nel corso della vita di una persona in base alle condizioni generali del paziente e alle raccomandazioni del medico curante.

Durante la valutazione dell'efficacia del trattamento, effettuata ogni 3 mesi, vengono rivelati i cambiamenti:

  • reclami del paziente;
  • frequenza di visite dal dottore;
  • frequenza delle chiamate all'ambulanza;
  • attività quotidiana;
  • frequenza di uso di medicine sintomatiche;
  • respirazione esterna;
  • la gravità degli effetti collaterali dopo l'uso di droghe.

In caso di efficacia insufficiente dei farmaci o degli effetti indesiderati pronunciati, il medico curante può prescrivere altri medicinali del corso base o modificare il dosaggio. Lo specialista rivela anche la conformità con il regime terapeutico, poiché, se le raccomandazioni vengono violate, la terapia potrebbe non essere efficace.

conclusione

Nella medicina moderna, una varietà di farmaci diversi sono usati per il trattamento di base e sintomatico dell'asma bronchiale.

Le medicine necessarie, il loro dosaggio e la loro modalità d'uso sono determinate dal medico curante. La scelta del farmaco dipende da molti fattori, come lo stadio della malattia, la frequenza degli attacchi, i farmaci precedentemente utilizzati e le condizioni generali del paziente. La corretta prescrizione di farmaci può salvare la vita di una persona durante attacchi gravi e prolungare i periodi di vita riposante se vengono seguite le istruzioni e le raccomandazioni.

Farmaci nel trattamento dell'asma

I farmaci per l'asma bronchiale sono la base per il trattamento di questa malattia tra pazienti adulti e bambini. Il loro uso facilita le condizioni generali del paziente, alleviando i sintomi, prevenendo contemporaneamente la comparsa di complicanze.

Ad oggi, ci sono molti farmaci per il trattamento dell'asma bronchiale (espettorante, antistaminico, ecc.). Tuttavia, vengono sviluppati nuovi farmaci che mirano ad ottenere il massimo effetto con il minimo impatto negativo sul corpo. I metodi di trattamento nei pazienti variano a seconda del grado della malattia. Di norma, ogni asmatico sa quali farmaci sono necessari per lui nell'esacerbazione della malattia.

Principi di base del trattamento terapeutico dell'asma

La moderna classificazione degli interventi terapeutici include:

  • implementazione tempestiva della prevenzione;
  • massima riduzione dei sintomi della malattia;
  • prevenire lo sviluppo di un attacco asmatico durante l'esacerbazione;
  • la capacità di assumere la quantità minima di farmaci senza danneggiare il paziente;
  • aiuta a normalizzare la funzione respiratoria.

Lo schema terapeutico con l'uso di vari gruppi di farmaci può essere prescritto solo dal medico curante. Solo lui può decidere quali farmaci possono essere utilizzati in terapia combinata per trattare efficacemente l'asma. La terapia farmacologica prevede l'uso di vari farmaci e inalazioni che possono interessare tutti gli organi del paziente. Tali metodi di terapia regolano l'efficacia delle procedure terapeutiche.

Elenco dei farmaci essenziali per il trattamento della malattia

base

I mezzi di base con cui è consigliato trattare l'asma bronchiale, di regola, sono usati ogni giorno da pazienti. Sono progettati per alleviare e prevenire gli attacchi di asma. Come risultato dell'appuntamento alla terapia di base, il paziente avverte un significativo sollievo dei sintomi.

I farmaci di base per il trattamento dell'asma bronchiale sono in grado di neutralizzare i processi infiammatori nel sistema bronchiale, ridurre il gonfiore, nonché i sintomi delle allergie. Questo gruppo comprende antistaminici, corticosteroidi, agenti anti-leucotrieni, broncodilatatori, inalatori. In rari casi, le teofilline a lunga durata d'azione possono essere prescritte per i pazienti adulti, così come i cromoni (farmaci non ormonali). Tuttavia, i cromoni e gli anti-leucotrieni sono raccomandati per essere usati con cautela nei bambini, poiché vi è la possibilità di effetti collaterali.

Farmaci ormonali

Questo gruppo include:

  • Beclazon, Salbutamol (inalatori);
  • Budesonide, Pulmicort;
  • Tayled, Aldetsin;
  • Intal, Berotek;
  • Ingakort, Bekotid.

non ormonale

Questi includono:

  • Singolare, Severo;
  • Oxis, Formoterolo;
  • Salmeter, Foradil.

cromoni

La classificazione di questo gruppo comporta l'uso di farmaci a base di acido cromonico:

  • Nedocromile, Ketoprofene;
  • Sodio di Cromoglycate, ketotifen;
  • Nedokromil Sodium, Intal;
  • Kromoheksal, Tayled, Cromolin.

Questi farmaci sono utilizzati per il sollievo dei processi infiammatori. Inoltre, hanno effetto anti-asma, rallentando la produzione dei mastociti, causando infiammazione e riducendo il diametro dei bronchi.

I cromoni sono usati nella terapia di base, ma non sono raccomandati per trattare un attacco d'asma durante le esacerbazioni, e anche per prescriverli per i bambini sotto i 6 anni di età.

antileukotriene

I farmaci anti-leucotrieni allevia il broncospasmo durante il processo infiammatorio.

Questi includono:

Preparati anti-leucotrieni sono usati come terapia aggiuntiva per l'asma bronchiale. Inoltre, sono autorizzati per il sollievo degli attacchi nei bambini.

anticolinergici

Usato per alleviare un attacco d'asma. Il più comunemente usato:

  • Solfato di atropina;
  • Quaternario di ammonio (non adsorbito).

Questi farmaci possono causare molte complicazioni, quindi sono usati raramente nella terapia di base per il trattamento dei bambini.

Glucocorticoidi sistemici

Prendere questi medicinali durante il trattamento delle malattie asmatiche è consentito solo in casi estremi.

I glucocorticoidi sistemici includono:

Il trattamento a lungo termine con glucocorticosteroidi non è raccomandato (specialmente per i bambini). Questo può portare a diabete, ipertensione, cataratta, ecc. Nell'infanzia, vengono utilizzati solo come ultima risorsa.

Beta-2 adrenomimetica

I preparativi di questo gruppo vengono utilizzati attivamente per alleviare gli attacchi d'asma.

Gli adrenomimetici beta-2 combinati includono:

  • Seretide, salbutamolo;
  • Formoterolo, Ventolin;
  • Salmeterolo, Foradil;
  • Symbicort, ecc.

Alcuni di questi farmaci hanno un'azione prolungata, ma senza eccezione, i mezzi combinati neutralizzano i broncospasmi e alleviano i processi infiammatori acuti. I moderni principi di terapia per l'asma bronchiale considerano i farmaci di associazione la base del trattamento per le riacutizzazioni.

espettoranti

I farmaci espettoranti sono prescritti per l'esacerbazione della malattia, poiché in quasi tutti i pazienti i passaggi bronchiali sono bloccati da contenuti spessi viscosi che impediscono la normale attività respiratoria. Ciò è dovuto alla maggiore formazione di muco con la sua minima rimozione dai bronchi. L'espettorato forzato può essere espulso usando espettoranti.

I seguenti rimedi sono più comunemente usati:

  • Acetilcisteina (nomi commerciali - ACC, Mukomist);
  • Mercaptoethanesulfonate (Mimistabron);
  • Ambroxol (Ambrosan, Ambroxol, Lasolvan);
  • Bromhexine (Bizolvon, Solvin);
  • Miscela alcalina con bicarbonato di sodio;
  • Carbossimetilcisteina (mukopront, mukodin, carbocisteina);
  • Ioduro di potassio.

Le droghe espettoranti, di regola, sono nominate per la rimozione accelerata di espettorato dai bronchi. Va tenuto presente che l'opinione esistente secondo cui farmaci per la tosse e farmaci espettoranti hanno effetti farmacologici identici è errata. Il trattamento della tosse comporta, in primo luogo, l'uso del trattamento anti-asma. Non appena i sintomi asmatici vengono neutralizzati e viene fornito l'aiuto necessario, non ci saranno tosse. Un'eccezione può essere la classificazione specifica dell'asma in concomitanza con la bronchite, ma questa situazione può verificarsi molto raramente e richiederà un trattamento separato della tosse.

Farmaci per inalazione

Rimozione di attacchi di asma con inalazioni è il trattamento più efficace, dal momento che tutti i farmaci necessari entrano immediatamente nel sistema respiratorio. Questo è molto importante, perché durante gli attacchi è richiesto l'intervento medico più rapido, e gli inalatori sono più spesso usati per esacerbare l'asma. Tra periodi di esacerbazione possono essere trattati con l'aiuto di altri mezzi: compresse, sciroppi, iniezioni.

L'aiuto efficace è fornito da inalatori con glucocorticosteroidi, che influenzano positivamente e riducono il gonfiore delle mucose con Adrenalina.

Questi includono:

  • Flixotide, budesonide;
  • Becotide, Flunisolide;
  • Fluticasone, beclometasone;
  • Benacourt, Ingakort, Beclomet, ecc.

I farmaci glucocorticosteroidi per inalazione sono attivamente utilizzati per alleviare gli attacchi acuti di asma. Questa forma di dosaggio consente di ridurre al minimo il dosaggio senza perdita di efficacia.

Oggi, i bambini con asma possono essere trattati con inalazioni fino a 3 anni di età, a condizione che il dosaggio sia attentamente osservato e seguito da un medico. In queste condizioni, la possibilità di eventi avversi è minima.

Preparati per alleviare un attacco di asma acuto

L'asma è pericolosa improvvisamente sviluppando attacchi di soffocamento, il cui sollievo comporta l'uso di droghe di diversi gruppi.

Questi includono:

simpaticomimetici

Questo gruppo di farmaci viene assegnato per fornire cure di emergenza, che contribuisce al rapido sollievo delle condizioni del paziente e alla rimozione di attacchi acuti.

Per fare questo, può essere assegnato:

Le medicine accettate espandono i passaggi bronchiali in pochi minuti dopo l'applicazione, quindi si consiglia agli asmatici di tenerli sempre con sé. È particolarmente importante fornire il primo soccorso nello sviluppo di un attacco di soffocamento in un bambino.

M-bloccanti colinergici

I recettori M-colinergici contribuiscono al rilassamento dei muscoli bronchiali, bloccando la produzione di enzimi speciali.

Più spesso usato:

  • atrovent
  • ipratropio;
  • teofillina;
  • Aminofillina, ecc.

Va notato che al momento l'uso dei recettori M-colinergici è limitato nell'infanzia, poiché i farmaci presi possono causare gravi complicazioni in un bambino, accompagnato da disturbi cardiaci, e in assenza di assistenza tempestiva, il paziente può morire.

Un attacco di soffocamento deve essere interrotto il prima possibile, poiché il lungo intervallo tra gli attacchi aumenta la possibilità di ridurre l'uso di droghe. Per fare questo, si raccomanda di assumere steroidi per inalazione durante gli attacchi (Bekotid, Ingakort, Beclomet). Per prevenire lo sviluppo di convulsioni, puoi usare Brikail o Ventolin. Ciò evita la necessità di iniezioni.

Oltre all'inalazione, i farmaci anti-asmatici usati per i bambini piccoli possono essere somministrati allo sciroppo. Questa forma è più adatta per i bambini.

antistaminici

Il più spesso l'asma bronchiale succede con sintomi allergici, quindi è consigliato prendere medicine antiallergiche:

  • loratadina;
  • difenidramina;
  • terfenadina;
  • Cetirizina, ecc.

È necessario prendere in considerazione il possibile effetto sedativo che può causare l'assunzione di agenti antiallergici, quindi in alcuni casi è necessario limitare l'attività lavorativa associata a maggiore attenzione e concentrazione. È necessario aggiungere che per molti antistaminici per il trattamento dell'asma ci sono alcuni benefici, in quanto questi farmaci sono inclusi nella lista dei liberi. Quali farmaci sono inclusi nei benefici per gli asmatici dovrebbero essere controllati con il medico.

Un ruolo enorme è giocato dalla prevenzione in concomitanza con la terapia di base e la supervisione costante del medico curante. Con tutti i requisiti necessari, è possibile ottenere una remissione a lungo termine.

Metodi di trattamento dell'asma bronchiale - i farmaci più efficaci

I preparativi per l'asma bronchiale sono potenti farmaci, usati solo con la conoscenza del medico curante. Esiste un'ampia varietà di farmaci, i più popolari tra cui antistaminici, inalatori, che alleviano convulsioni acute e processi infiammatori, preparati anti-leucotrieni, farmaci espettoranti, immunomodulatori.

Antistaminici prescritti agli asmatici

Tra questi farmaci, i rappresentanti della seconda e terza generazione di antistaminici sono più spesso utilizzati:

Claritin è uno dei farmaci di prima scelta nel trattamento dell'asma. Lo strumento ha un'alta efficienza e un basso rischio di effetti collaterali.

Le compresse per l'asma bronchiale sono destinate agli adulti e ai pazienti di età superiore ai 3 anni. Lo sciroppo è usato nel trattamento della malattia nei bambini piccoli. Dopo essere entrato nel corpo, il rimedio provoca il rilassamento dei muscoli bronchiali lisci, riducendo così in modo significativo i sintomi di asma. Claritin viene assunto una volta al giorno. Una singola dose è determinata dal peso e dall'età del paziente. La durata della terapia è stabilita dal medico curante.

Zyrtec aiuta a ridurre il broncospasmo. Le compresse sono prese da 6 anni, 1-2 volte al giorno al dosaggio raccomandato da uno specialista. Il farmaco sotto forma di gocce è approvato per l'uso nei bambini di età superiore a 6 mesi. Questa forma di medicina è anche presa non più di due volte entro 24 ore.

Histalong è una medicina compressa per l'asma, prescritta a pazienti di età superiore ai 2 anni. Per normalizzare le condizioni del paziente, è sufficiente un uso del farmaco durante il giorno.

Telfast è usato nel trattamento dell'asma, che si verifica in parallelo con la rinite allergica. Lo strumento può essere preso da 12 anni. Più spesso, è prescritto una volta al giorno.

La cetirizina è uno dei farmaci per gli asmatici che promuovono la dilatazione bronchiale e l'asfissia. Farmaco prescritto dalla prima infanzia, ogni 24 ore. Questo prodotto aiuta a ridurre la concentrazione di attenzione, che richiede maggiore cautela nella guida di veicoli e vari meccanismi precisi.

Gli antistaminici di seconda e terza generazione includono nel complesso trattamento dell'asma bronchiale, oltre che usati per la prevenzione.

Inalatori efficaci

Tra i prodotti per l'inalazione che aiutano con l'asma, spesso utilizzati in polvere e aerosol liquidi, dotati di un distributore. Per alleviare rapidamente un attacco, normalizzare la respirazione e alleviare l'infiammazione, utilizzare i prodotti più efficaci:

  • salbutamolo;
  • terbutalina;
  • fliksotid;
  • beclometasone;
  • atrovent;
  • Fluticasone.

Salbutamolo è ugualmente efficace nel rimuovere lo spasmo bronchiale nei bambini di età superiore ai 2 anni e negli adulti, ed è usato in varie forme di asma. I mezzi sono spruzzati nella cavità orale al primo segno di un attacco. La frequenza del suo utilizzo dovrebbe essere determinata da uno specialista, a seconda delle caratteristiche del decorso della malattia.

Terbutaline è inteso per il rilievo e la prevenzione degli attacchi di asma in pazienti di diverse età. Nei casi più gravi, il prodotto viene inalato più volte a intervalli di 6 ore. Per prevenire la patologia, è sufficiente usare il medicinale ogni 6 ore.

Flixotide è usato per ridurre la frequenza e la gravità della ricorrenza dell'asma, spesso inclusa nella terapia di base della malattia. Le inalazioni vengono eseguite al mattino e alla sera al dosaggio indicato dal medico, a seconda della gravità della malattia. Dopo aver migliorato le condizioni del paziente, la dose viene gradualmente ridotta al minimo. Flixotide si riferisce a farmaci che richiedono un uso a lungo termine - da 3 a 6 mesi

Beclometasone è basato sugli ormoni. Il prodotto aiuta a ridurre l'iperattività bronchiale, il gonfiore del tessuto epiteliale, migliora la funzione della respirazione esterna, in modo da poter efficacemente fermare un attacco di asma bronchiale. Questo farmaco è prescritto per gli asmatici di età superiore ai 6 anni.

I mezzi vengono spruzzati in ciascuna narice tre volte, quattro volte al giorno. Il dosaggio specificato nelle istruzioni per l'uso può essere regolato da un medico.

Astroma medicine Atrovent può essere utilizzato in pazienti di età superiore a 6 anni. Per migliorare lo stato, sono sufficienti 2 spray per aerosol al giorno.

Fluticasone è approvato per l'uso a partire dai 4 anni di età. Il farmaco aiuta ad alleviare l'infiammazione che si sviluppa durante l'asma bronchiale. Lo spray viene utilizzato due volte al giorno a un dosaggio indicato da uno specialista.

Tra i pazienti con asma, gli inalatori tascabili sono particolarmente richiesti. È conveniente usare tali mezzi per la rimozione indipendente di un attacco.

glucocorticoidi

I glucocorticosteroidi (IGCC) sono spesso inclusi nella terapia di base dell'asma bronchiale, principalmente nella esacerbazione della patologia. Un mezzo popolare usato per via orale, per via intramuscolare e per via endovenosa è il Prednisone.

La prima fase del trattamento avviene con l'assunzione di alte dosi del farmaco, con il risultato che è possibile ottenere i seguenti risultati:

  • ridurre l'incidenza dei sequestri;
  • ridurre la gravità della malattia;
  • portare le prestazioni del polmone alla normalità;
  • ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali derivanti dall'assunzione di altri medicinali.

Le compresse sono prese nel dosaggio raccomandato di uno specialista. La dose giornaliera può essere divisa in 2 dosi o essere presa in una volta.

L'uso precoce di Prednisolone blocca lo sviluppo del processo infiammatorio, così come i cambiamenti strutturali nel tratto respiratorio. Terapia particolarmente efficace con questo strumento nei bambini. Il risultato dell'uso del farmaco è una forte diminuzione dei sintomi di asma bronchiale.

Tra i glucocorticosteroidi, prodotti sotto forma di aerosol, gli inalatori in polvere sono usati per il trattamento dell'asma, così come le soluzioni per l'inalazione attraverso un nebulizzatore:

  • budesonide;
  • Fluticasone propionato;
  • Pulmicort Turbuhaler;
  • Flunisolide.

L'uso di corticosteroidi deve essere somministrato solo con la conoscenza del medico curante. L'uso illecito di farmaci può portare a un sovradosaggio, che è fatale.

Farmaci anti-leucotrieni per il trattamento dell'asma bronchiale

I preparati anti-leucotrieni sono una nuova generazione di farmaci utilizzati per alleviare il processo infiammatorio e ingrandire i bronchi negli asmatici di varie età. Questo tipo di farmaco è disponibile in forma di compresse.

Nella lista dei migliori appaiono:

  • Accolate (zafirlukast);
  • Singolare (montelukast);
  • Pranlukast (Ultair).

L'uso di Accolate fornisce una prevenzione efficace degli attacchi e della terapia di supporto per l'asma. Questo prodotto è ben tollerato da adulti e bambini, raramente causa disturbi digestivi o mal di testa. Il farmaco riduce significativamente i sintomi della malattia, riduce la necessità di farmaci broncodilatatori. Le compresse sono approvate per l'uso con 12 anni. Sono bevuti due volte al giorno a un dosaggio individuale.

Un singolare è nominato quando il paziente raggiunge i 6 anni di età. Lo strumento regola la funzione dei bronchi, previene lo sviluppo di spasmi ed edemi, normalizza la secrezione di muco. L'effetto dell'uso delle compresse viene mantenuto per tutto il giorno, in modo che una singola dose del farmaco in 24 ore sia sufficiente.

Pranlukast è un farmaco per l'asma con una marcata attività broncodilatatoria che fornisce un'efficace prevenzione del broncospasmo. Questo strumento viene preso una volta al giorno, poco prima di coricarsi.

L'assunzione di farmaci di una nuova generazione per diversi mesi riduce significativamente l'intensità degli attacchi notturni e asmatici, riduce la necessità di assumere una grande quantità di farmaci, migliora gli indici di permeabilità bronchiale. Molti esperti raccomandano di utilizzarli come mezzo di prima scelta nel trattamento della patologia lieve.

espettoranti

I farmaci espettoranti sono indicati per l'uso in caso di esacerbazione della malattia, accompagnato da un aumento del contenuto di muco denso viscoso nei passaggi bronchiali e una violazione della piena attività respiratoria. Alcuni di questi sono forniti gratuitamente a strutture mediche pubbliche.

Al fine di rimuovere forzatamente il segreto accumulato, ricorrono a prescrivere farmaci dalla lista qui sotto:

L'ACC può essere usato in pazienti di età superiore ai 14 anni. Il farmaco è disponibile in granuli per la preparazione di sospensioni per somministrazione orale e in compresse solubili. I farmaci per gli asmatici vengono eseguiti fino a 3 volte al giorno, dopo la prescrizione del medico. Durante il periodo di terapia, è importante essere regolarmente osservati da uno specialista, poiché nei pazienti con sistema iperreattivo bronchiale questo farmaco può provocare reazioni allergiche sotto forma di broncospasmo.

Le compresse di Bromhexine vengono assunte due volte o tre volte durante il giorno. Lo strumento consente di ridurre la viscosità della secrezione bronchiale dopo 3-4 giorni di utilizzo.

Lasolvan è un potente mucolitico ed espettorante con proprietà antiossidanti e un basso grado di tossicità. Nell'asma, questo prodotto può essere somministrato in varie forme: sciroppo, compresse, soluzione orale. Viene applicato tre volte al giorno in una dose corrispondente all'età del paziente.

Fluditec è consentito utilizzare anche nel periodo neonatale. Il farmaco è disponibile nello sciroppo - separatamente per adulti e bambini. Il farmaco viene preso tre volte al giorno dopo aver specificato il dosaggio richiesto con uno specialista.

Medovent è un farmaco ambroxolo che ha le seguenti proprietà:

  • mucolitica;
  • espettorante;
  • anti-infiammatori.

Il farmaco ha un effetto avvolgente e secretolitico sui bronchi, aiuta ad aumentare la sintesi di immunoglobulina secretoria.

In caso di asma bronchiale negli adulti, vengono utilizzate compresse o capsule di Medovent, nei bambini - un elisir. Il farmaco ha un'azione prolungata, in modo che venga assunto una volta al giorno nel dosaggio specificato dal medico.

Ci sono formulazioni di capsule dalla Thailandia basate su ingredienti naturali. Uno dei più noti di questi mezzi è Hanuman Prasan Gai. Inoltre, l'asma viene trattata con issopo, una pianta medicinale, portata nella Federazione Russa dal territorio del Mediterraneo.

Immunomodulatori nel trattamento degli asmatici

L'uso di immunomodulatori è riconducibile a casi di asma grave e il paziente è resistente al trattamento con mezzi tradizionali. Tali farmaci sono approvati per l'uso nei bambini, ma non sono raccomandati durante la gravidanza e in presenza di ipersensibilità alla loro composizione.

Nella maggior parte degli asmatici, l'uso di diventa rilevante:

Timalin e T-activin - soluzioni utilizzate per la somministrazione intramuscolare. Le iniezioni di questi medicinali avvengono una volta al giorno, poco prima del sonno della notte. La durata media della terapia va dai 5 ai 10 giorni.

Alkimer è un integratore alimentare a base di olio di fegato di squalo. Il prodotto è disponibile sotto forma di capsule. Con sintomi clinici pronunciati di immunodeficienza, i pazienti adulti assumono 1 unità tre volte al giorno per 3 settimane. Per prevenire l'indebolimento della funzione protettiva del corpo sono sufficienti 1-2 capsule al giorno. Corsi ripetuti con Alkimer raccomandati ogni 2-3 mesi.

Timoptin è disponibile sotto forma di una polvere liofilizzata da 100 μg ciascuno, che richiede la dissoluzione in soluzione isotonica. Il corso del trattamento è tradizionalmente composto da 4-5 iniezioni eseguite a intervalli di 4 giorni. Il trattamento con questo prodotto deve essere effettuato con monitoraggio costante degli indicatori di stato immunitario.

L'asma bronchiale è una malattia grave che deve essere trattata rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista, che deve prescrivere un farmaco specifico e il dosaggio raccomandato in base all'età e alle condizioni del paziente.

Farmaci per l'asma bronchiale - una panoramica dei principali gruppi di farmaci per un trattamento efficace della malattia

Tra le malattie croniche dell'apparato respiratorio, l'asma bronchiale viene spesso diagnosticata. Riduce in modo significativo la qualità della vita del paziente e, in assenza di un trattamento adeguato, può portare a complicazioni e persino alla morte. La particolarità dell'asma è che non può essere completamente guarita. Un paziente per tutta la vita deve usare determinati gruppi di farmaci prescritti da un medico. I farmaci aiutano a fermare la malattia e offrono a una persona l'opportunità di condurre una vita normale.

Trattamento di asma bronchiale

I moderni farmaci per il trattamento dell'asma bronchiale hanno diversi meccanismi di azione e indicazioni dirette per l'uso. Poiché la malattia è completamente incurabile, il paziente deve osservare costantemente lo stile di vita corretto e le raccomandazioni del medico. Questo è l'unico modo per ridurre il numero di attacchi d'asma. La principale direzione del trattamento della malattia - la cessazione del contatto con l'allergene. Inoltre, il trattamento dovrebbe risolvere i seguenti compiti:

  • ridurre i sintomi dell'asma;
  • prevenzione degli attacchi durante l'esacerbazione della malattia;
  • normalizzazione della funzione respiratoria;
  • prendendo la quantità minima di farmaco senza compromettere la salute del paziente.

Uno stile di vita corretto implica smettere di fumare e perdere peso. Per eliminare il fattore allergico, si consiglia al paziente di cambiare il luogo di lavoro o la zona climatica, di umidificare l'aria nel dormitorio, ecc. Il paziente deve monitorare costantemente il proprio stato di salute, fare esercizi di respirazione. Il medico curante spiega al paziente come usare l'inalatore.

Non fare con il trattamento dell'asma bronchiale e senza farmaci. Il medico sceglie la droga in base alla gravità della malattia. Tutti i farmaci usati sono divisi in 2 gruppi principali:

  • Basis. Questi includono antistaminici, inalatori, broncodilatatori, corticosteroidi, anti-leukotrieni. In rari casi, vengono utilizzati i croon e le teofilline.
  • Aiuti di emergenza. Questi farmaci sono necessari per alleviare gli attacchi d'asma. Il loro effetto appare immediatamente dopo l'uso. A causa dell'azione broncodilatatore, tali farmaci facilitano il benessere del paziente. Per questo scopo, applicare Salbutamol, Atrovent, Berodual, Berotek. I broncodilatatori non sono solo una parte della terapia di base, ma anche di emergenza.

Lo schema di terapia di base e alcuni farmaci sono prescritti tenendo conto della gravità dell'asma bronchiale. Ci sono quattro di questi gradi:

  • Il primo Non richiede una terapia di base. Le convulsioni episodiche vengono alleviate con l'aiuto di broncodilatatori - Salbutamolo, Fenoterolo. Inoltre, vengono utilizzati stabilizzatori di cellule di membrana.
  • Il secondo Questa gravità dell'asma bronchiale viene trattata con ormoni inalatori. Se non portano risultati, vengono assegnati teofilline e cromoni. Il trattamento include necessariamente un farmaco di base che viene assunto continuamente. Possono essere anti-leucotriene o inalazione di glucocorticosteroidi.
  • Terzo. In questa fase della malattia viene utilizzata una combinazione di farmaci ormonali e broncodilatatori. Già usato 2 farmaci di base e Β-adrenomimetici per il sollievo delle convulsioni.
  • Il quarto Questo è lo stadio più severo dell'asma, in cui la teofillina è prescritta in combinazione con glucocorticosteroidi e broncodilatatori. I farmaci sono usati in compresse e forme di inalazione. Il kit di pronto soccorso per l'asma contiene già 3 farmaci di base, ad esempio anti-leucotriene, glucocorticosteroidi inalatori e beta-adrenomimetici di azione prolungata.

Panoramica dei principali gruppi di farmaci per l'asma bronchiale

In generale, tutti i farmaci per l'asma sono divisi in quelli che vengono usati regolarmente e usati per alleviare gli attacchi acuti della malattia. Questi ultimi includono:

  • Simpaticomimetici. Questi includono Salbutamol, Terbutaline, Levalbuterol, Pyrbuterol. Questi farmaci sono indicati per l'asfissia di emergenza.
  • Bloccanti colinergici M (anticolinergici). Bloccano la produzione di enzimi specifici, contribuiscono al rilassamento dei muscoli bronchiali. Teofillina, Atrovent, Aminofillina possiedono tali proprietà.

Il trattamento più efficace per l'asma sono gli inalatori. Allevia gli attacchi acuti dovuti al fatto che la sostanza medicinale entra istantaneamente nel sistema respiratorio. Esempi di inalatori:

I preparati di base per l'asma bronchiale sono rappresentati da una più ampia gamma di gruppi medicinali. Tutti loro sono necessari per alleviare i sintomi della malattia. A tale scopo, applicare:

  • broncodilatatori;
  • agenti ormonali e non ormonali;
  • cromoni;
  • anti-leucotrieni;
  • anticolinergici;
  • beta adrenomimetica;
  • farmaci espettoranti (mucolitici);
  • stabilizzatori di membrana di mastociti;
  • farmaci antiallergici;
  • farmaci antibatterici.

Broncodilatatori per l'asma bronchiale

Questo gruppo di farmaci per la loro azione principale è anche chiamato broncodilatatore. Sono usati in inalazione e in forma di pillola. L'effetto principale di tutti i broncodilatatori è l'espansione del lume dei bronchi, a causa della quale viene rimosso l'attacco di soffocamento. I broncodilatatori sono divisi in 3 gruppi principali:

  • La beta adrenomimetica (Salbutamol, Fenoterol) - stimola i recettori dei mediatori di adrenalina e noradrenalina, viene inalata;
  • anticolinergici (bloccanti colinergici M) - non consentono al mediatore di acetilcolina di interagire con i suoi recettori;
  • xantine (preparati teofillina) - inibiscono la fosfodiesterasi, riducendo la contrattilità della muscolatura liscia.

I farmaci broncodilatatori per l'asma non dovrebbero essere usati troppo spesso, perché la sensibilità del sistema respiratorio a loro è ridotta. Di conseguenza, il farmaco potrebbe non funzionare, il che aumenta il rischio di morte per soffocamento. Esempi di farmaci broncodilatatori:

  • Salbutamol. La dose giornaliera di compresse è di 0,3-0,6 mg, suddivisa in 3-4 dosi. In caso di asma bronchiale, questo farmaco viene utilizzato sotto forma di spray: 0,1-0,2 mg viene somministrato agli adulti e 0,1 mg ai bambini. Controindicazioni: cardiopatia ischemica, tachicardia, miocardite, tireotossicosi, glaucoma, convulsioni epilettiche, gravidanza, diabete. All'atto di osservanza di un dosaggio gli effetti collaterali non si sviluppano. Prezzo: aerosol - 100 rubli, compresse - 120 p.
  • Spiriva (ipratropio bromuro). Dose giornaliera - 5 mcg (2 inalazioni). Il farmaco è controindicato all'età di 18 anni, durante il primo trimestre di gravidanza. Tra gli effetti collaterali sono possibili orticaria, rash, secchezza delle fauci, disfagia, disfonia, prurito, tosse, tosse, vertigini, broncospasmo, irritazione della faringe. Il prezzo di 30 capsule 18 mg - 2500 p.
  • Teofillina. Il dosaggio giornaliero iniziale è di 400 mg. Con una buona portabilità, è aumentato del 25%. Controindicazioni comprendono epilessia, gravi tachiaritmie, ictus emorragico, sanguinamento gastrointestinale, gastrite, emorragia retinica, età inferiore a 12 anni. Gli effetti collaterali sono numerosi, quindi dovrebbero essere chiariti nelle istruzioni dettagliate a Teofillina. Il prezzo di 50 compresse da 100 mg - 70 p.

Stabilizzatori di membrana di mastociti

Questi sono farmaci anti-infiammatori per l'asma. La loro azione - l'effetto sui mastociti, cellule specializzate del sistema immunitario umano. Prendono parte allo sviluppo di una reazione allergica, che è la base dell'asma. Gli stabilizzatori della membrana mastocitaria impediscono l'ingresso di calcio. Ciò accade bloccando l'apertura dei canali del calcio. I seguenti farmaci producono un tale effetto sul corpo:

  • Nedocromile. Viene applicato a partire dai 2 anni di età. Il dosaggio iniziale è di 2 inalazioni 2-4 volte al giorno. Per la profilassi - la stessa dose, ma due volte al giorno. Inoltre, è permesso condurre 2 inalazioni prima del contatto con l'allergene. La dose massima è di 16 mg (8 inalazioni). Controindicazioni: il primo trimestre di gravidanza, età inferiore a 2 anni. Tra le reazioni avverse vi sono tosse, nausea, vomito, dispepsia, dolore addominale, broncospasmo, sapore sgradevole. Prezzo - 1300 p.
  • Acido cromoglicico Inalazione del contenuto della capsula (polvere per inalazione) con l'aiuto di uno spinabot - 1 capsula (20 mg) 4 volte al giorno: al mattino, di notte, 2 volte al pomeriggio in 3-6 ore. Soluzione per inalazione - 20 mg 4 volte al giorno. Possibili effetti collaterali: vertigini, mal di testa, secchezza delle fauci, tosse, raucedine. Controindicazioni: allattamento, gravidanza, età fino a 2 anni. Il costo di 20 mg - 398 p.

glucocorticoidi

Questo gruppo di farmaci per l'asma bronchiale si basa su sostanze ormonali. Hanno un forte effetto anti-infiammatorio, eliminando il gonfiore allergico della mucosa bronchiale. I glucocorticosteroidi sono rappresentati da farmaci per via inalatoria (budesonide, beclometasone, fluticasone) e compresse (desametasone, prednisolone). Buone recensioni sono tali strumenti:

  • Beclometasone. Il dosaggio per gli adulti è di 100 mcg 3-4 volte al giorno, per i bambini 50-100 mcg due volte durante il giorno (per il modulo di rilascio, dove 1 dose contiene 50-100 mg di beclometasone). Per uso intranasale - in ogni passaggio nasale 50 mcg 2-4 volte al giorno. Beclometasone è controindicato all'età di fino a 6 anni, con broncospasmo acuto, bronchite non asmatica. Tra le reazioni negative possono essere tosse, starnuti, mal di gola, raucedine e allergie. Il costo della bottiglia 200 mcg - 300-400 p.
  • Prednisolone. Poiché questo farmaco è ormonale, ha molte controindicazioni ed effetti collaterali. Devono essere chiariti nelle istruzioni dettagliate su Prednisolone prima di iniziare il trattamento.

JMedic.ru

Quali farmaci sono di solito prescritti per l'asma bronchiale. Qual è l'algoritmo principale ora utilizzato per questo: trattamento dell'asma in accordo con lo stadio della malattia.
Al giorno d'oggi, sempre più persone soffrono di asma. A questo proposito, i metodi di trattamento e i farmaci che vengono utilizzati per questo, subiscono cambiamenti. Alcuni farmaci scompaiono completamente dalla lista standard di prescrizioni, mentre altri, al contrario, dimostrano la loro efficacia, occupano saldamente un posto nei moderni regimi di trattamento.

Ogni paziente adulto ha bisogno di sapere quali gruppi di farmaci anti-asma sono attualmente più richiesti al fine di regolare correttamente la composizione del loro kit di pronto soccorso a casa.

Meccanismo di sviluppo della malattia

Quasi tutti i gruppi di farmaci usati nell'asma bronchiale hanno un effetto inibitore su uno o sull'altro legame nel meccanismo olistico dello sviluppo della malattia. Soffermiamoci su quest'ultimo in qualche dettaglio.

Il diagramma mostra i principali partecipanti alla reazione bronchiale nell'asma bronchiale

La base per l'insorgenza dei sintomi della malattia è l'ostruzione bronchiale variegata transitoria, cioè un restringimento temporaneo delle diverse parti dell'albero bronchiale, che si manifesta in vari gradi.

Tutto inizia con il fatto che la mucosa bronchiale è influenzata da un agente, a cui quest'ultimo ha una maggiore sensibilità. Questo agente causa e mantiene l'infiammazione cronica in esso. I microvasi della mucosa sono pieni di sangue, le cellule infiammatorie migrano verso il fuoco infiammatorio, che include quanto segue:

I granuli di mastociti sono mediatori dell'infiammazione

Le cellule infiammatorie secernono sostanze specifiche che vengono chiamate mediatori dell'infiammazione, come l'istamina, i leucotrieni. Queste sostanze portano al fatto che c'è uno spasmo di cellule muscolari lisce nelle pareti dei bronchi, che è accompagnato da un restringimento del lume di quest'ultimo. I farmaci che sono comunemente usati nell'asma, interferiscono con questo processo.

Sistema di controllo delle malattie

Ora nel mondo della medicina ha adottato un concetto recentemente sviluppato di controllo dell'asma bronchiale. Lei suggerisce che i farmaci dovrebbero essere prescritti in base al grado della malattia. In totale, ci sono cinque fasi di asma bronchiale. Ad ogni nuova fase, il kit di pronto soccorso del paziente risulta riempito con più di un farmaco. Se la malattia non è troppo difficile, il paziente è abbastanza per usare droghe su richiesta, cioè solo durante l'attacco.

Il fattore decisivo nel determinare l'estensione della malattia nei pazienti adulti è la frequenza e la gravità degli attacchi d'asma.

  • Lo stadio I coinvolge il cosiddetto corso intermittente della malattia, in altre parole, l'asma in questo caso è chiamato episodico. Ciò significa che i sintomi della malattia, come mancanza di respiro, tosse e respiro sibilante, simile a un fischio, compaiono in un paziente non più di una volta alla settimana. In questo caso, gli attacchi di notte si verificano non più di 2 volte al mese. Tra un attacco e l'altro, i sintomi della malattia non disturbano affatto il paziente. I polmoni, secondo la spirometria e la picfluometria, funzionano normalmente.
  • Stadio II corrisponde a lieve asma persistente. Ciò significa che i sintomi della malattia sorpassano il paziente 1 volta a settimana o anche più spesso, ma non tutti i giorni. Gli attacchi di notte si verificano più spesso di 2 volte al mese. Durante un'esacerbazione, l'attività abituale del paziente può essere disturbata. Questi fluometria di picco sono tali che indicano un leggero aumento della sensibilità dei bronchi del paziente.
  • Stadio III corrisponde a moderata asma persistente. Ciò significa che il paziente annota i sintomi della malattia ogni giorno, le esacerbazioni disturbano in modo significativo la sua attività abituale e il riposo. Gli attacchi di notte si verificano più di 1 volta a settimana. In genere, il paziente non può fare almeno un giorno senza farmaci a breve durata d'azione.
  • Stadio IV corrisponde a grave asma persistente. Ciò significa che i sintomi accompagnano il paziente ogni giorno durante il giorno. La malattia impone gravi restrizioni all'attività abituale del paziente. Secondo la spirometria, tutti gli indicatori di solito sono significativamente ridotti e sono meno del 60% del dovuto, cioè normali per una persona con gli stessi parametri di un particolare paziente.
  • Stage V È caratterizzato da esacerbazioni estremamente frequenti e deviazioni gravi. Le convulsioni si verificano spesso come se, senza una ragione apparente, più di una volta al giorno. Il paziente necessita di una terapia di mantenimento attiva.

Panoramica dei principali gruppi di farmaci

I farmaci che sono comunemente usati per l'asma hanno diversi meccanismi di azione, gradi di efficacia e indicazioni immediate per la somministrazione. Considerare i mezzi di base con i quali dovrebbe essere presentato un kit asmatico.

I broncodilatatori riuniscono sotto il loro nome tutti quegli strumenti che espandono il lume dei bronchi, rimuovendo il broncospasmo. Questi includono i seguenti farmaci:

    • Β-adrenomimetica a breve durata d'azione.
      Stimola i recettori mediatori di adrenalina e noradrenalina. Di solito somministrato per inalazione. Hanno un effetto broncodilatatore. Esempi sono salbutamolo, fenoterolo.
    • Рен-adrenomimetics a lunga durata d'azione.
      Inalati sono anche amministrati. Gli esempi sono formoterolo, salmeterolo. Applicato come terapia di base, cioè, costantemente.
    • Colinolitici o bloccanti colinergici M.
      I colinolitici sono broncodilatatori che interferiscono con l'interazione del mediatore acetilcolina con i suoi recettori. Gli anticolinergici sono anche prescritti per ridurre lo spasmo dei muscoli bronchiali.
      Gli anticolinergici possono essere presentati come esempio di ipratropio bromuro (Spiriva), poiché è il farmaco più frequentemente prescritto tra questi ultimi.
    • Preparazioni di xantina o teofillina.
      Le xantine sono broncodilatatori che sono derivati ​​della xantina.
  • GCS
    Glucocorticosteroidi. I farmaci in questo gruppo sono sostanze di natura ormonale. Sono anti-infiammatori. Hanno anche effetti antiallergici e anti-edema sulla mucosa bronchiale. GCS può essere inalato, cioè ricevuto dal paziente per inalazione. Questi includono beclometasone, budesonide e fluticasone.

Tuttavia, di solito con un decorso grave della malattia, i corticosteroidi vengono iniettati sistemicamente nel corpo del paziente. I corticosteroidi sistemici includono prednisone, desametasone.

  • Stabilizzatori di membrana di mastociti.

Farmaco acido cromoglicico

I farmaci in questo gruppo sono anche anti-infiammatori. Colpiscono i mastociti che sono attivamente coinvolti nelle reazioni infiammatorie. Gli stabilizzatori della membrana mastocitaria sono farmaci come l'acido cromoglicico, il nedocromile.

  • Antagonisti del recettore dei leucotrieni.

I leucotrieni sono mediatori dell'infiammazione e gli agenti anti-leucotrieni hanno effetti anti-infiammatori. I preparativi di questo gruppo includono zafirlukast e montelukast (Singolare).

  • Anticorpi monoclonali contro l'immunoglobulina E.

Gli anticorpi monoclonali sono relativamente nuovi. Anticorpi specifici che si legano all'immunoglobulina E e rimuovono da una reazione allergica se l'asma è allergico. Per utilizzare tali agenti, deve essere dimostrato il fatto della natura allergica dell'asma, vale a dire, confermato da uno studio supplementare sul livello di immunoglobulina E nel sangue del paziente.

Prodotto all'estero. In laboratorio, di solito nei topi.

I mucolitici, cioè gli espettoranti, sono molto probabilmente usati per non trattare la malattia stessa, ma per alleviare la condizione del paziente nel suo insieme. I bronchi dell'asma producono molto muco vitreo denso, facilitando la sua separazione, naturalmente, contribuirà al benessere e alla respirazione più libera del paziente. I mucolitici illustrano farmaci come l'acetilcisteina, l'ambroxolo.

Trattamento dell'asma in ogni fase della malattia

Al primo stadio della malattia, le droghe sono necessarie al paziente solo occasionalmente, per fermare l'attacco, che di volta in volta può finire per conto proprio. Al fine di alleviare un attacco di malattia, vengono utilizzati Β-adrenomimetici per via inalatoria a breve durata d'azione, salbutamolo o fenoterolo.

Nella fase II della malattia, il kit di pronto soccorso del paziente dovrebbe già contenere una preparazione di base. I farmaci di base sono presi costantemente. Servono come base di trattamento. Di solito sono farmaci anti-infiammatori che hanno un effetto benefico sulla mucosa bronchiale, riducendo l'infiammazione cronica in esso. Le preparazioni di base del secondo stadio sono di solito GCS inalato o agenti anti-leucotrieni. Il paziente continua inoltre a utilizzare broncodilatatori a breve durata d'azione su richiesta per il sollievo degli attacchi di malattia.

Allo stadio III della malattia, insieme a un β-bloccante a breve durata d'azione, 2 farmaci di base vengono solitamente utilizzati per alleviare un attacco. Per ottenere l'effetto migliore per il paziente, è possibile provare varie combinazioni di questi. Uno dei migliori è la combinazione di basse dosi di GCS per via inalatoria con β-bloccanti a lunga durata d'azione. Inalazione GCS e agenti anti-leucotrieni sono anche ben combinati, come nel secondo stadio. Inoltre, possono essere prescritte teofilline a basse dosi e prolungate, cioè teofilline a lunga durata d'azione. Tali droghe come teopek o teotard.

Tuttavia, questi farmaci devono essere attentamente titolati. Ciò significa che vengono utilizzati a partire dalle dosi più basse, portando infine la dose a una dose adeguata per un particolare paziente. Di solito le teofilline sono prescritte per la notte.

È importante ricordare che la più forte controindicazione all'uso dei farmaci teofillina è la presenza di tachiaritmia atriale nel paziente.

Le complicazioni in questo caso possono essere molto brutte. Fino ad un arresto cardiaco.

Allo stadio IV della malattia, il kit di pronto soccorso del paziente deve contenere almeno 3 preparati di base. Ad esempio, questi possono essere rappresentanti del gruppo di GCS inalato, il gruppo di β-bloccanti a lunga durata d'azione, nonché i farmaci anti-leucotrieni. Alcuni pazienti assumono anche teofilline prolungate durante la notte. I beta-bloccanti o anticolinergici a breve durata d'azione possono ancora essere usati per alleviare un attacco. Tuttavia, questi ultimi sono meno efficaci.

Allo stadio V della malattia, la composizione del kit di pronto soccorso per l'asma è la più numerosa e diversificata. Applica tutti i tipi di preparativi di base. Oltre al GCS inalato, iniziano anche a usare GCS sistemico o orale, che può avere molti effetti collaterali. Gli anticorpi monoclonali contro l'immunoglobulina E possono anche essere usati se i livelli ematici elevati e l'associazione di questi ultimi con l'asma sono provati.

Cosa dovrebbe sapere anche

Ogni asma ha bisogno di scoprire quali benefici, comprese le medicine gratuite, gli possono essere dati in relazione alla malattia.

Naturalmente, i benefici dell'asma bronchiale sono associati non solo all'emissione di farmaci. Ci sono anche vantaggi che ti permettono di ottenere viaggi gratuiti e sistemazioni parziali. La lista, che costituisce i benefici dell'asma, è abbastanza diversa.

I benefici del trattamento includono anche i benefici per i buoni di sanatorio. Il paziente ha l'opportunità di sottoporsi a una serie di procedure di rafforzamento gratuite, che contribuiscono anche a un decorso più favorevole della sua malattia.

conclusione

Ora, il trattamento farmacologico dell'asma bronchiale ha acquisito una certa struttura. La farmacoterapia razionale dell'asma è il trattamento della malattia, a seconda dello stadio della malattia, che viene determinato durante l'esame del paziente. Nuovi standard per tale trattamento suggeriscono algoritmi abbastanza chiari per prescrivere l'asma a vari gruppi di farmaci. Nonostante il fatto che l'asma IV o anche il grado V si riscontri spesso tra i pazienti adulti, di solito è ancora possibile alleviare le condizioni del paziente.

Praticamente tutti i pazienti adulti hanno diritto a benefici dovuti alla malattia. La composizione di questi benefici è determinata dalle leggi pertinenti. È importante che i pazienti possano ricevere farmaci gratuiti. Quali farmaci possono essere ottenuti, è necessario chiedere al proprio medico, perché di solito le medicine vengono rilasciate sulla base di un istituto medico.